WEDDING SOLUTION A TUTTOSPOSI: NUOVO SUCCESSO

E’ difficile racchiudere 10 giorni intensi di fiera in una sola parola, ce ne vorrebbero molte di più, ma se proprio dovessi farlo, sceglierei un’unica parola: SUCCESSO

Sono davvero molto contento di questo matrimonio tra Wedding Solution e Tutto Sposi, e felice ed onorato di aver curato non solo tutti gli allestimenti delle aree vip ma anche di un Party eccezionale.

Vuoi scoprire di più sulla mia avventura a TuttoSposi e che scenografia ho realizzato per l’occasione? Allora leggi questo post!

Caro lettore del mio diario online, come ti raccontavo nello scorso articolo di blog, per la prima volta in quasi 10 anni di attività, sono stato espositore alla fiera TuttoSposi di Napoli che, insieme a Roma Sposa e a Milano Sposi, si contende il primato di più importante fiera nazionale del matrimonio.

Fino ad ora, infatti, non avevo mai pensato di allestire uno stand tutto mio per mostrare il lavoro della mia azienda, Wedding Solution, ma avevo sempre curato, per altri operatori, l’allestimento dei propri stand e mi sono occupato degli allestimenti delle aree vip della fiera.

Quest’anno è stato diverso. Oltre a curare gli allestimenti delle aree vip e quelle della sfilata, mi sono potuto divertire nell’allestimento del mio stand e, soprattutto, in quello del Padiglione n.5 (il Padiglione delle sfilate) nel quale si sono svolte, oltre a tutte le sfilate che hanno visto l’intervento sulla passerella dei più grandi marchi a livello nazionale, anche due party: Mia’s Birthday (il compleanno della figlia della fondatrice di TuttoSposi) organizzato dalla nota e professionista Wedding Planner napoletana Ester Chianelli per la quale, con i miei articoli, ho curato l’allestimento del party; e il Pink Party, l’evento in rosa organizzato direttamente da me e riservato ai soli operatori del settore eventi.

E’ difficile racchiudere 10 giorni intensi di fiera in una sola parola, ce ne vorrebbero molte di più, ma se proprio dovessi farlo, sceglierei un’unica parola: SUCCESSO

Sì, un vero e proprio successo è stata questa fiera, grazie alla quale ho avuto modo di conoscere nuovi operatori del settore, consolidare vecchie amicizie, portare avanti nuove collaborazioni e far comprendere il mio lavoro, tanto complesso quanto ricco di sfumature, a vecchi e nuovi clienti.

Sono davvero molto contento di questo matrimonio tra Wedding Solution e TuttoSposi che tocca più punti e ambiti. Non vedo l’ora, il prossimo anno, di creare qualcosa di ancor più eccezionale e ricercato, per far vivere agli operatori del settore e ai futuri sposi che visiteranno la fiera, una vera e propria esperienza fuori dagli schemi a volte troppo rigidi del nostro settore.

E’ stata quella, infatti, l’idea da cui è partita tutta l’organizzazione del Pink Party. L’evento che si è svolto il 24 Ottobre sera, è stato un modo non convenzionale per riunirci tutti noi operatori del settore, fare networking, creare nuove sinergie, ma di farlo divertendoci… uscendo dagli schemi formali che, spesso, richiede il nostro settore e lavoro.

E proprio condivisione e celebrazione è stato il nostro Pink Party, una serata nella quale ho avuto modo di premiare i così detti miei Capatosta, imprenditori ed artisti che hanno perseguito (o lo stanno facendo) con caparbietà e determinazione un obiettivo nella propria vita.

Più  di 700 invitati provenienti da tutta Italia hanno applaudito al Palasposa le premiazioni di Annamaria Colao, scienziata di fama internazionale; Martina Ferrara, Presidente Osservatorio Familiare Italiano e fondatrice di TuttoSposi;   Alessandra Clemente, assessore alle Politiche Giovanili per il Comune di Napoli Eva Presutti, Wedding and Event Planner con più di 35.000 followers su instagram e organizzatrice di matrimoni come: Cristina Chiabotto e Marco Roscio, dell’influencer Maria Vittoria Paolillo e del Calciatore Lorenzo Pellegrini; I campioni mondiali Patrizio Oliva, Diego Occhiuzzi e Massimiliano Rosolino,  Cristina Cennamo e Alessandro Bolide.

Premiata anche una folta schiera di imprenditori: Adele Di Mauro, direttrice Grand Hotel Parker’s; Bianca Trusiani di Buy Wedding in Italy Technical Committee; Francesca Fiore, Event Design and Managing Director Weddings Amalfi; Gino Signore, Owner & Founder Maison Signore; Lucia Dovere, Mill Studio Photographer; Nara Di Cecio, Owner & Director Tenuta San Domenico; Stefania Silvestro, Wedding and Event Planner; Veronica Tasciotti Amati, Wedding and Event Planner.

Premiarli è stata un’emozione oltre che un grande onore per me!

Ma non è stata soltanto una serata di Capatosta, ad essere premiati ci sono stati anche i vincitori delle semifinali regionali degli Italian Wedding Awards premiati dalla fondatrice del premio, Camelia Lambru, e il direttore dell’Associazione Wedding Planner Campania, l’Event Designer Dario Varsalona.

Creare questo evento è stato entusiasmante ed elettrizzante.

Vuoi scoprire che scenografia ho realizzato per l’occasione? Allora continua a leggere il post!

Quando per la prima volta ho immaginato il pink party nella mia mente, ho sognato un’atmosfera tutta rosa, come il marchio di TuttoSposi, tra realtà, divertimento e fantasia.

Ad accogliere tutti gli invitati al pink party, c’era infatti un meraviglioso tunnel di palloncini in tutte le sfumature di rosa. Un tunnel che aveva l’intenzione di catapultare l’invitato in un ambiente completamente diverso, dove a catturarlo sarebbe stata l’atmosfera magica.

Il rosa, come lo si può intuire dal nome del party, è stato ovviamente il leitmotiv dell’evento. Per tale motivo, per l’allestimento, ho utilizzato tutti divani in velluto color rosa modello Leon, tavolini modello Ameva, dai piedi in ferro con intreccio particolare, moderni e funzionali che, alternati alle sedute, circondavano una struttura in ferro all’interno della quale c’era un cerchio dove un’acrobata si esibiva.

Ad impreziosire la struttura di ferro, dei meravigliosi rami e composizioni floreali realizzati dal floral designer napoletano Salvatore Borriello de l’Asso dei Fiori.

A movimentare la serata, c’era il meglio del Dj Set Napoletano composto da Nico La Voce della notte, Dario Guida, Matteo Palmieri, i quali si sono esibiti su un meraviglioso palco.

Ad intrattenere e allietare gli ospiti all’evento, delle eccellenze gastronomiche del catering ischitano “Angelini” e i buonissimi Drink del bar catering Tanya Future.

Ma non sono mancate postazioni particolari come la realtà virtuale per i più avventurosi e intraprendenti, e la postazione make up per gli/le amanti del maquillage.

All’uscita dell’evento, ogni ospite poteva portare via con sé, gratuitamente, le prelibate Graffe del noto “Chalet Ciro”, un’istituzione a Napoli.

Insomma, con più di 700 partecipanti all’evento, il Pink Party è stato un vero e proprio successo che ha coinvolto eccellenze fieristiche e del settore.

Molte sono state anche le coppie di sposi che, seguendo i profili social di TuttoSposi e le stories dei partecipanti, ci hanno scritto complimentandosi per l’atmosfera e l’organizzazione del party.

E’ stato bellissimo ricevere così tanti messaggi e complimenti anche da persone sconosciute. Come bellissima ed inaspettata è stata la partecipazione di così tante persone all’evento!

Si, non potrei dire diversamente: è stato un vero successo!

Grazie a tutte le persone che hanno lavorato al mio fianco, duramente, per la perfetta riuscita dell’evento come:

Angelino Catering

Accendi un Sogno

Associazione Wedding Planner Campania

Play Animation

Giuseppe Greco Photographer

De Felice Photography

Chalet Ciro

Tanya Future

Events Performer

E infine, ma non per importanza, grazie a Martina Ferrara e all’organizzazione TuttoSposi che continua a credere in me, nella mia azienda e nelle mie idee folli.

Sei curiosa di scoprire tutto sul mio lavoro? Vuoi venire a visitare, con un tour privato gratuito, la mia Factory di 2500mq?!

Allora clicca il pulsante qui in basso!

Spero che tu abbia trovato questo articolo interessante!

Qui in basso trovi alcune foto dell’evento Pink Party, scattate da Giuseppe Greco Photography e De Felice Photography.
Ciaoooo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *