PERCHE’, SE HAI ACQUISTATO UN PACCHETTO DI ALLESTIMENTO IN STILE PER IL TUO MATRIMONIO, DEVI DISDIRE SUBITO!

– Il pacchetto di allestimento in stile per il matrimonio –

Un errore che è costato il successo del grande giorno per molte spose!

Scopri perché e come evitarlo! 

Stamattina ho acquistato un pacchetto offerta di una compagnia telefonica.

Cavolo quanto è stato conveniente! Tu ne hai mai acquistato uno?

Io non sono mai stato un tipo da “pacchetti”. Più che altro perché non ho mai avuto tempo né la voglia di ascoltare le telefonate delle varie compagnie telefoniche o di accettare volantini da vari promoter ai centri commerciali.

Questa volta però mi sono lasciato tentare.

Un mio amico ha acquistato un nuovo telefono pagando davvero poco firmando il contratto di un pacchetto all-inclusive.

Me ne ha parlato così bene e per così tanti giorni che ad un certo punto, esausto, stavo per scegliere tra due azioni da compiere:

  • Bloccare il mio amico al cellulare e risentirlo solo dopo una settimana (quando in pratica il suo entusiasmo per il nuovo telefono e l’offerta conveniente sarebbe svanita per far spazio ad altro)
  • Lasciarmi convincere da lui e firmare il contratto perché, come dice il mio amico: “Tu che sei sempre a questi eventi mondani, che prepari allestimenti scenografici da far paura, devi per forza avere un nuovo telefono con una fotocamera migliore. Questo è il momento giusto per acquistarlo”

Poiché ci tengo molto al mio amico, tanto da sopportarlo da vent’anni, ho scelto la seconda opzione. Ho voluto provare anch’io l’ebrezza di accettare questa super offerta…chissà se mi è convenuto e come mi troverò!

Alla fine sono riusciti a tentare anche me… l’uomo incorruttibile alle offerte!

Ormai questi pacchetti sconto e di super offerte hanno conquistato qualsiasi campo…ne siamo invasi.

Spinto dalla curiosità che sin da bambino mi ha sempre contraddistinto (un po’ di auto-elogio non guasta mai), appena arrivato in ufficio infatti ho iniziato a fare un po’ di ricerche su Google riguardo la vendita “per pacchetti”.

Cavolo, ma tu avresti mai immaginato che, in media, circa 4 aziende su 6 vendono i propri prodotti/articoli/servizi per pacchetti?! Tra i primi posti troviamo le agenzie di tour operator /agenzie di viaggi, seguite da compagnie telefoniche e poi i supermercati (con i loro 3×2, ad esempio).

È un numero altissimo!

Certo non mi sarei aspettato che non lo facesse nessuno…voglio dire, se solo contassimo tutte le compagnie telefoniche che vendono pacchetti promozionali ne salterebbe fuori un numero consistente, ma di certo non mi aspettavo in proporzione un numero così alto.

Da imprenditore quindi mi sono chiesto: “funziona davvero così tanto e così bene la vendita dei “pacchetti promozionali”?”

Negli ultimi anni sto studiando davvero tanto tutto quello che è marketing, comunicazione, vendita e psicologia del cliente eppure, non mi hanno mai consigliato la vendita di “pacchetti”.

Allora mi sono dato questa risposta: “Probabilmente funziona, ma bisogna capire per cosa funziona e a che settore e target s’addice questo tipo di vendita”.

Come insegnano e confermano i miei studi, non è un piano di vendita applicabile a tutti i settori o almeno, è possibile applicarlo ma non è così conveniente per il cliente!

Non ho nemmeno finito di formulare solo nella mia mente questa frase che apro Facebook e mi ritrovo il post promozionale di un’agenzia di matrimoni che propone il pacchetto all-inclusive a soli 20.000 euro!

È PAZZESCO!

Posso assicurarti che in questi 20.000 euro era compreso TUTTO, addirittura costo della location e degli ALLESTIMENTI!!!

Giuro che sono rimasto sbalordito. Ho fatto vedere il post a tutte le mie collaboratrici!

Ecco, direi che il nostro è proprio uno di quei settori nel quale per nessuna ragione al mondo potrebbero funzionare i pacchetti! Eppure ci sono persone che ancora li propongono confondendo sempre più le coppie di sposi e gettando fango in questo settore, popolandolo con la loro non professionalità ed incompetenza!

Mi sono chiesto: “Com’è possibile che ci siano delle persone che vendano questi pacchetti a prezzi stracciati e li spaccino per matrimoni extra lusso?”

Come possono, queste persone, spacciarsi per PROFESSIONISTI e parlare al cliente di “matrimonio e allestimento super personalizzato”?!

Siamo su scherzi a parte? Fanno tutto questo, imbrogliano la gente, per ricevere un Tapiro D’oro?

Il problema è che, come io sono cascato nella trappola della compagnia telefonica, purtroppo ci sono coppie che cascano in questi “pacchetti wedding”!

Già mi immagino la scena: Una coppia di sposi spinta dall’interesse di capire da dove iniziare ad organizzare il proprio matrimonio, di conoscere le location più belle e quali sono i fornitori ed i “professionisti” a cui deve rivolgersi, partecipa alla fiera di settore a loro più vicina. TAAAC! È un attimo che viene afferrata dal primo/prima operatore/trice di turno che gli racconta la favola dei matrimoni super chic, luxury etc… che organizza da più di 10 anni (quando nessuno ancora svolgeva questa professione – è la frase tipica) alla modica cifra di 20.000 euro tutto incluso, tutto personalizzato… tutto, tutto!

Al 99,9% dei casi ha organizzato il matrimonio alla migliore amica/migliore amico e le foto che fa scorrere sullo schermo dello stand sono tutte rubate da Pinterest!

“Tu non devi pensare a niente, non devi avere preoccupazioni, ansie e stress…facciamo tutto noi secondo LO STILE CHE TRA QUELLI PROPOSTI PIU’ TI PIACE; SECONDO LO STILE DI TENDENZA”

Ma poi, siamo davvero sicuri o meglio, TU sei davvero sicura che sia così?

Sei davvero sicura che lo stile che ti piace di più dalle sue foto sia davvero di tuo gradimento, che sia giusto per te e che sortisca dal vivo lo stesso effetto che dalle foto?

Però io lo capisco perché gli sposi cadono nella trappola! Non è colpa loro che giustamente vedono delle belle immagini, si interfacciano con una persona che dice di avere esperienza da vendere, hanno delle grosse spese da sostenere ed il prezzo proposto è loro conveniente ed accettano. Magari spesso sono sposi che lavorando o essendo fuori città non hanno tempo di pensare da soli all’organizzazione delle nozze e avere già tutto pronto li fa sentire più leggeri.

Ma accettando si può avere la certezza e la sicurezza poi, che le aspettative che fomentano questi pseudo operatori del settore, siano rispettate e ripagate? Si è sicuri che il giorno del matrimonio sai tutto come desiderato, sognato e sperato senza nemmeno una sbavatura?!

Siamo sicuri che L’ALLESTIMENTO SCELTO DALLE SOLE IMMAGINI, non cambi nel tempo e che venga pienamente rispettato per il matrimonio?!

Ci pensi se per accettare una super offerta, il tuo matrimonio possa risultare: banale; già visto; niente di ché e poco originale?

Tu per caso sei una di quelle spose? Stavi pensando di acquistare un pacchetto wedding all-inclusive sperando di aver trovato la soluzione al problema, di aver facilitato e alleggerito le tue giornate perché: “Tanto non devo pensare a nulla, è già tutto organizzato!”?

Voglio darti un consiglio… SEI ANCORA IN TEMPO PER CAMBIARE IDEA!

Sono sicuro che sei una persona molto intelligente e che dentro di te tu lo sai che non è la scelta giusta altrimenti non staresti qui a leggere questo lunghissimo e noiosissimo post. Avresti già investito i tuoi soldi.

Se così fosse, sappi che la tua vocina interiore – quella che ti guida sempre nelle scelte importanti- ha ragione!

Proprio come aveva ragione Giorgia.

Giorgia è una mia sposa di due anni fa, un avvocato che per il giorno del suo matrimonio aveva deciso di “chiudere un pacchetto wedding” con una location.

Lei tra studio e consulenze non aveva tempo per dedicarsi all’organizzazione e alla personalizzazione del suo matrimonio così pensò bene di affidarsi alla location in modo che le curasse tutto senza provocarle stress ed ansie.

Inizialmente Giorgia era davvero molto entusiasta o almeno lo è stata fin quando non ha iniziato a capire che c’era qualcosa sotto! Giorgia infatti non aveva alcun tipo di scelta riguardo l’allestimento del suo matrimonio. Non poteva scegliere i sottopiatti che le piacevano, non poteva cambiare le sedute, non poteva creare degli angoli particolari per coccolare gli ospiti e non poteva scegliere secondo il suo stile e il suo gusto.

Sai perché? Perché il pacchetto non lo prevedeva. Doveva accontentarsi di quelle 3 proposte basic iniziali che adesso non le garbavano più e non poteva nemmeno sceglierne una e renderla più vicina ai suoi gusti. Non poteva cambiare nulla!

Dov’era quindi il matrimonio super personalizzato che le avevano promesso? Da quale piccolo dettaglio si poteva evincere la sua personalità? Quando avrebbe potuto vedere l’allestimento dal vivo e capire se tutto era come lei aveva sempre desiderato?!

Ecco perché ho conosciuto Giorgia.

Venne da me in preda alla disperazione e allo stress più totale!

Tutti i suoi invitati erano avvocati e persone facoltose e non voleva riproporre loro il solito matrimonio banale e dallo stile già visto e rifatto da chiunque. Voleva che il suo grande giorno fosse caratterizzato da uno stile tutto suo e che fosse unico ed originale.

Per fortuna riuscii a disdire il contratto e si affidò a me per l’allestimento del suo matrimonio che fu una favola. Come lei aveva sempre immaginato.

Ora voglio dirti delle cose che, purtroppo, dissi a Giorgia troppo tardi. Ma tu sei ancora in tempo per cambiare tutto e prendere una decisione migliore!

Sappi che, scegliendo un pacchetto wedding tutto compreso di cui gli allestimenti, andrai incontro ad una serie di problemi tra cui:

  • MATRIMONIO STANDARD: Chi ti propone il “pacchetto wedding” ti presenta un servizio standard, quello che propone a te lo propone a tutti gli altri.
  • LIMITAZIONI DI SCELTA E ZERO PERSONALIZZAZIONE: Non puoi scegliere quello che desideri e personalizzarlo come vuoi perché i pacchetti- si chiamano così a posta- hanno delle limitazioni. Peccato che le scoprirai solo a pochi giorni dall’evento e non potrai fare altro che pagare gli eventuali extra perché chi te l’ha proposto è stato bravo a nasconderle.

Il mio consiglio, forse sarò banale e ripetitivo, ma è sempre quello di affidarti a dei veri esperti del settore.

E soprattutto, diffida da chi vuole venderti di tutto. Scegli bene il professionista che vuoi curi il tuo matrimonio. Se, ad esempio, hai già scelto tutto (location, abito, bomboniere, partecipazioni etc…) ed hai solo bisogno di qualcuno che ti curi l’allestimento del tuo matrimonio, rivolgiti a degli specialisti del settore. In modo da poter non solo avere un allestimento unico ed originale per il tuo matrimonio, ma anche avere la certezza che questo rispecchi il tuo stile e le tue idee.

Proprio come Giorgia, che decise di farsi seguire da me per l’allestimento del suo matrimonio.

Durante l’incontro con Giorgia, infatti, le spiegai del mio metodo EVENTRIX; un metodo TESTATO E INFALLIBILE, che si basa sull’individuazione scientifica dello stile dell’allestimento del matrimonio adatto alla sposa, grazie allo studio della sua personalità.

Ogni allestimento da me pensato e realizzato deve essere diverso sia da quello che propone il mercato (perché indubbiamente saranno cose che vedremo e rivedremo a tutti i matrimoni), sia naturalmente da quello delle altre spose. UN ALLESTIMENTO NON PUO’ ESSERE UNA FOTOCOPIA. Ogni volta nuovo, ogni volta originale, ogni volta INEDITO, ogni volta PERSONALIZZATO!

In più a Giorgia L’ALLESTIMENTO NON LE FU STATO SCONOSCIUTO fino al giorno del matrimonio. Infatti, oltre a vedere i bozzetti grafici e a mano dell’allestimento, nel Wedding Lab (il laboratorio creativo di 1000mq della mia azienda), con il mio team al femminile, realizzammo per lei (come per tutte le nostre spose) 50 GIORNI PRIMA DEL MATRIMONIO un set con l’allestimento IN STILE del suo evento dal momento dell’aperitivo al taglio torta.

Giorgia poté finalmente avere l’allestimento dei suoi sogni e la libertà di scegliere ciò che lei voleva e desiderava.

NON E’ TROPPO TARDI! Tutto questo potresti averlo anche tu devi solo scegliere quale strada intraprendere:

  • Scegliere la strada facile ma banale, scontata e al 99% delle volte deludente dei pacchetti wedding all-inclusive
  • Scegliere il PROFESSIONISTA GIUSTO PER TE e avere l’allestimento dei tuoi sogni.

Se come Giorgia vuoi liberarti anche tu della paura di avere un allestimento di matrimonio banale, standard e che non rispecchi per niente te, il tuo stile e la tua personalità, allora devi assolutamente cliccare questo bottone e scoprire la soluzione per te!

Spero l’articolo ti sia piaciuto! Lasciami un commento qui sotto e dimmi cosa ne pensi!

Al prossimo articolo.

Ciaoooo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *