[NOCOPY] – SPOSA 2019, ECCO PERCHE’ HAI IL 70% DELLE POSSIBILITA’ CHE IL CATERING ROVINI IL TUO MATRIMONIO!

Cara Sposa, liberati dallo STRESS e dalla PAURA che il catering possa rovinarti il MATRIMONIO, una volta per tutte!

Leggi il post!

Mancano 10 mesi al matrimonio…ecco che iniziano le prime ansie da bride to be! 😰

Non sei mai stata una donna particolarmente precisa ed organizzata (ricordi infatti che da ragazzina tua madre non faceva altro che sgridarti per tutti gli abiti lasciati lì sulla sedia) non avresti mai immaginato, quindi, di ritrovarti così organizzata e concentrata nella pianificazione del tuo matrimonio!

Dopotutto, anche la donna più calma e tranquilla del mondo, quando si tratta del proprio matrimonio, viene assalita da tantissime ansie e preoccupazioni! E’ normale…è pur sempre uno dei giorni più belli della vita ed un’emozione indimenticabile!

Per evitare di stressarti o di dimenticare qualcosa di fondamentale, hai scaricato tutte le check-list possibili e immaginarie, ti sei iscritta a tutti i forum presenti in rete e hai realizzato anche un file Excel che aggiorni giorno per giorno!

Mentre i giorni e le settimane trascorrono, tu sei tranquilla…inizi a spulciare la check-list e tutto sembra procedere per il verso giusto eppure….

BOOM! Ecco che, adesso che mancano soli 10 mesi al tuo matrimonio, l’ansia inizia a farsi sentire ed è talmente forte che dentro di te, sembra faccia lo stesso effetto della caduta di un meteorite sull’autostrada all’ora di punta nel giorno di ferragosto!

Quel giorno che tanto stai sognando, sta diventato per te quasi un disastro. Mille preoccupazioni iniziano ad assalirti ma ce n’è una in particolare che, ogni giorno, ti consuma: IL CATERING

Da quando, nella tua check-list, hai notato che era arrivato il momento di scegliere IL CATERING per il tuo matrimonio, l’ansia e la paura hanno iniziato a pervaderti!

Ora non riesci a smettere di pensarci. Ogni mattina ti svegli con un unico pensiero: “Troverò il catering giusto?!; “Sarà buono il cibo?”

Ma sai, io ti capisco perfettamente! Anche io, nonostante fossi nel settore, quando mi sono sposato avevo la tua stessa paura!

La tua preoccupazione è giusta perché di tutte le fatiche e di ogni minimo dettaglio che potrai curare affinché il giorno del tuo matrimonio sia perfetto, il banchetto è ciò che i tuoi ospiti ricorderanno.

Prima ancora dell’abito della sposa, prima ancora del brindisi e di qualunque gossip sulla scelta dei posti assegnati ai tavoli, il protagonista indiscusso del post-cerimonia è lui: il cibo.

Alla fatidica domanda «Come avete mangiato?» vi è una sola risposta, obbligatoria, pena un cattivo ricordo della cerimonia in toto: «Bene, benissimo. Divinamente».

D’altronde come ti sentiresti se il giorno più bello della tua vita, il giorno per il quale hai speso energie, idee, soldi per non parlare dell’ansia e della preoccupazione che ti ha provocato, venisse distrutto a causa di un banchetto e da quelle portate sulle quali avevi tanto contato per deliziare i tuoi ospiti?! Direi delusa e frustata.

Come ti sentiresti invece se il giorno in cui sposerai l’uomo dei tuoi sogni e della tua vita, tutto filasse liscio, le portate si succedessero senza problemi, il  cibo fosse perfetto proprio come lo avevi testato mesi prima e i tuoi invitati, ad ogni portata, si complimentassero con voi per l’ottima scelta?! Immagino felice, soddisfatta e serena.

E invece, al momente, è proprio frustata che ti senti?! Pensi che questa sensazione di ansia e stress non ti passerà fin quando non arriverà il giorno del tuo matrimonio?!

No, stai tranquilla, una soluzione c’è ed è molto semplice ed immediata!

Il fatto è che la colpa non è affatto tua!

Anzi, io la tua paura la capisco e sai da cosa è provocata?! …No, non è come pensi, e cioè che è così perché sei particolarmente ansiosa in questo periodo (O forse sì ma non è questo il motivo…) è perché ormai il catering vuole venderti di tutto!

I catering si sono improvvisati allestitori, wedding planner, fioristi, di tutto! E’ normale che hai paura…ne avrei anche io!

Avrei paura anch’io se andassi a chiedere informazioni ad un catering e il direttore volesse vendermi tutt’altro che il cibo e il loro servizio!

Ma cosa sono? catering o wedding planner?!

Per non parlare dei catering che si improvvisano addirittura fioristi e allestitori! Ci manca solo che si improvvisino musicisti!

Beh, se sei incappata proprio in un catering che ti ha fatto questo tipo di impressione SCAPPA o il tuo matrimonio si aggiungerà a quella lunga lista di ricevimenti di cui, il 70%, fallisce miseramente per una scelta completamente sbagliata!

Cavolo! che situazione!

Ma non preoccuparti…sei ancora in tempo per fare la scelta giusta e cambiare le sorti del tuo ricevimento!

Sai, quando più di 10 anni fa le persone hanno iniziato ad affidarsi ai catering è stata una benedizione!

Molte coppie hanno cominciato a prendere in considerazione luoghi originali e inusuali per svolgere il proprio matrimonio riservando, ai propri invitati, oltre che un servizio particolare con postazioni chef a vista (ricordo ancora le prime volte che abbiamo proposto tale servizio alle nostre coppie), anche del cibo di alta qualità!

D’altra parte, però, quando tale servizio ha iniziato a prendere il sopravvento, tante realtà di catering hanno iniziato a perdere la bussola, e con lo scopo di guadagnare sempre di più, hanno iniziato, non solo a curare più di un ricevimento nello stesso giorno (ci sono anche realtà che durante la stagione estiva ne curano 4/5 di ricevimenti in una sola giornata) ma anche proporre sempre più servizi aggiuntivi (a costi piuttosto esosi) ma dando sempre meno importanza all’unico aspetto fondamentale: Il cibo!

Questo è proprio quello che è capitato ad una mia sposa, Paola.

Paola è la proprietaria di un casale privato di circa 11 ettari in Toscana. Un casale maestoso e bellissimo.

Nonostante Paola vivesse a Londra e, grazie al suo lavoro di interprete, girasse il mondo insieme al marito Dj, aveva il grande desiderio di sposarsi nella sua casa in Toscana, vicino ad amici e parenti.

Per il suo matrimonio, quindi, Paola aveva bisogno di allestire il meraviglioso giardino della sua tenuta in stile e di trovare un catering d’eccellenza che sarebbe stato in grado di soddisfare i palati di tutti i suoi parenti ed amici e colleghi anche stranieri.

Paola aveva un problema: Si rivolse a decine di catering ma nessuno di loro era giusto per lei. Volevano tutti venderle altro (allestimento, wedding planner, fiori) concentrandosi poco, se non pochissimo sul cibo.

Quando grazie ad un’amica (nonché mia ex sposina), arrivò nella mia Factory 2.0, Paola era disperata, e davvero preoccupata di non soddisfare i suoi invitati!

Per fortuna, grazie ad un meticoloso lavoro mio e del mio team, trovammo la soluzione giusta!

Il problema di Paola, si rivelò per il  mio lavoro e per la mia azienda una grande opportunità.

Con il mio team abbiamo deciso di fondare 5Star Catering!

Una file PDF esclusivo e riservato soltanto alle nostre spose nel quale abbiamo selezionato e raggruppato i migliori catering d’Italia, gli unici che consigliamo alle nostre spose.

Questo file e questa selezione è nata grazie al mio lavoro decennale in questo settore e ai miei 12.000 eventi fatti in questi anni, dove ho avuto modo di lavorare con una grande infinità di catering!

Basta catering improvvisati, basta catering che pur di guadagnare ruba non solo il lavoro degli altri (es. wedding planner, allestitori etc..) ma che sceglie di proposito di seguire 3/4 matrimoni in una sola giornata, risparmiando sulla qualità del cibo e sul team.

Inutile dire che per Paola quello fu un gran sollievo! Ed è il sollievo di tutte le mie spose alle quali, negli anni, ho sempre e solo proposto il meglio del 5Star Catering!

Ora, se sei nella stessa situazione in cui si trovava Paola e non riesci proprio a trovare il catering giusto, voglio darti dei consigli:

  1. Affidati innanzitutto ad una società di organizzazione di professionisti che ti supporti e che sappia consigliarti il meglio per il tuo giorno più importante.
  2. Scegli un team di professionisti che sia già collaudato
  3. Scegliere un catering che non faccia più di 2 matrimoni al giorno.

Posso assicurarti che se seguirai questi consigli la perfetta riuscita del tuo matrimonio sarà garantita perché:

  1. Affidandoti ad un team di professionisti ed esperti avrai la certezza e la sicurezza che il giorno più importante della tua vita sarà in ottime mani e che il team saprà risolverti eventuali intoppi senza problemi.
  2. Scegliendo un team già consolidato, le varie parti operative, quel giorno, sapranno già come comunicare tra loro, quali compiti svolgere e come lavorare in simbiosi per la perfetta riuscita del tuo matrimonio
  3. Scegliendo un catering non troppo grande e che si dedica ad un massimo di due cerimonie nello stesso giorno, avrai la certezza di avere un maggior numero di camerieri al tuo matrimonio e cibo migliore.

Adesso hai due strade davanti a te:

  • Seguire i miei consigli e cercare di trovare il catering giusto per te fidandoti dei consigli e dei suggerimenti di amici e parenti che, per l’amor del cielo sono FONDAMENTALI per l’organizzazione di un giorno così importante o
  • Scegliere di prendere un appuntamento in Factory da me e RISOLVERE IMMEDIATAMENTE IL PROBLEMA scoprendo la mia 5Star Catering list!

Sta a te la scelta! Più di suggerirti LA SOLUZIONE AL TUO PROBLEMA e darti dei CONSIGLI che dovrai ASSOLUTAMENTE SEGUIRE se vorrai trovai il catering giusto per il tuo matrimonio, non posso fare!

Ma posso aspettarti con piacere alla mia Factory!

Prendi subito un appuntamento chiamando al numero: 0810584802.

Il matrimonio si avvicina…non correre il rischio di fare un errore, corri alla mia Factory!

Spero che il post ti sia piaciuto e che l’abbia trovato interessante! Se hai domande da farmi, non esitare a scrivermi un commento qui in basso…sarò felice di risponderti personalmente!

Ciaoooo 🤗

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *