[NOCOPY]- QUANDO E DA DOVE INIZIARE AD ORGANIZZARE IL TUO MATRIMONIO!

Buona sera mia cara lettrice e buon lunedì!☺

Oggi voglio parlarti di quelli che sono i primi step necessari da compiere per organizzare il tuo matrimonio e di quanto tempo prima tu debba iniziare a farlo per non incombere in inutili stress!

“Che cosa scontata” starai pensando,vero?!

Ti confesso una cosa: da operatore del settore lo credevo anch’io che, infatti, per non risultare banale ai miei lettori non ne ho mai parlato sul mio blog eppure, ho deciso di parlarne in quanto mi sono reso conto che per le spose questo non è per niente un argomento scontato! E’ naturale, fino al momento in cui non si trovano ad organizzarlo questo è un campo completamente estraneo a loro! Ogni giorno, infatti, mi arrivano tantissimi messaggi di spose che mi pongono sempre due semplici (ma per nulla scontate) domande:

  • Quanto tempo prima devo iniziare ad organizzare il mio matrimonio?
  • Da cosa devo iniziare?!

Anche tu ti sei posta queste stesse domande? Allora sei capitata sull’articolo giusto perché adesso risponderò ai tuoi dubbi.

Innanzitutto voglio tranquillizzarti…non sei la prima né l’ultima futura sposa che si pone queste domande che, come ti dicevo, non sono per niente scontare e che anzi, io comprendo perfettamente!

Quando si riceve la proposta di matrimonio si è al settimo cielo… tant’è vero che anche se quel momento l’hai sognato, immaginato e desiderato così tante milioni di volte da pensare di non riuscire a stupirti per davvero quando questa sarebbe finalmente arrivata, in realtà ti rendi conto che nessuno di quei momenti immaginati e/o sperati si sia neanche lontanamente avvicinato all’emozione che hai provato nel preciso istante in cui lui, un po’ imbarazzato e un po’ emozionato, si è inginocchiato davanti ai tuoi occhi.

Quella è la stessa emozione mista ad eccitazione con la quali inizi ad organizzare il giorno che hai da sempre sognato eppure, anche se organizzarlo è indubbiamente emozionante, spesso e volentieri può risultare una vera e propria missione dato che la lista di cose da fare è davvero lunga.

Ecco che all’emozione e all’eccitazione succedono l’ansia, lo stress e i dubbi“E ora da dove inizio?”, “Cosa mi conviene fare prima? La location o la chiesa?” queste sono solo alcune delle domande che le spose si pongono quando iniziano a pianificare il giorno del matrimonio. 

Anche tu non sai quando e da dove cominciare ad organizzare il giorno del tuo matrimonio? Scopri le mie risposte ai tuoi dubbi e i miei consigli!

Ebbene, affinché tu possa pianificare per tempo ogni singolo dettaglio del matrimonio senza incombere in stress e affanni, è consigliabile iniziare la preparazione dell’evento almeno 12 mesi prima della data prefissata per le nozze. Può sembrare tanto o poco a seconda dei caratteri, ma per gestire il tutto senza farsi assalire dalla sindrome di quella che gli americani chiamano “Bridezilla” (La sposa Godzilla 😱 ) è preferibile cominciare un anno prima. Gli incontri con le mie brides, infatti, avvengono tutti un anno prima dalla data del matrimonio in modo da avere tutto il tempo necessario poter progettare, personalizzare, pianificare e cucire addosso alla coppia di sposi, ogni minimo dettaglio del matrimonio con serenità e senza tralasciare nulla.

Quali sono invece i primi step da compiere? Si blocca prima la location o la chiesa?

Mi è capitato spesso di approcciarmi con spose che hanno iniziato i preparativi del matrimonio con la scelta dell’abito. Certo, la scelta e la prova dell’abito è sicuramente un momento emozionante e che indubbiamente porta via tempo ma, ci sono sicuramente dei dettagli dell’organizzazione che vanno curati a tempo debito e altri, invece, che bisogna curare prima come: La scelta della location e della chiesa.

A meno ché non si abbiano le idee chiare sul tipo di cerimonia/rito o su dove ci si voglia sposare, come ad esempio nella propria chiesa di appartenenza (che spesso risulta essere quella più vicina casa o comunque una chiesa della città/paese in cui si è residente), il consiglio che do alle mie spose è quello di scegliere sempre prima la location! I motivi sono tre:

  • La disponibilità della data. Può capitare che la location a cui si è interessati  (soprattutto se molto ambita o conosciuta) sia già occupata per la data stabilita in chiesa.
  • La lontananza dalla chiesa. Per motivi logistici, pratici e di comodità per gli spostamenti degli ospiti, è sempre preferibile optare per una chiesa che sia quanto più vicino allo location. Questa scelta stancherà meno gli ospiti che potranno così vivere più serenamente il matrimonio.
  • Lo stile. Lo stile della location andrà naturalmente ad influire su quello che è lo stile del matrimonio.

Infine, una volta prenotata la location e confermata la data per la cerimonia, il mio consiglio è quello di rivolgersi ad un esperto del settore che possa aiutarti nella progettazione di tutti gli elementi del tuo matrimonio, che ti possa aiutare a personalizzarlo (perché affinché un matrimonio sia unico c’è bisogno che ogni aspetto di esso rispecchi gli sposi) e che comunichi e gestisca tutti i fornitori (spesso già parte della sua squadra di lavoro). Se il tuo intento è quello di organizzarlo da sola, con le tue forze e la tua creatività, sarebbe opportuno contattare per primi il fiorista ed il fotografo.

Sappi che l’organizzazione di un matrimonio è come un grande mosaico composto da tante tessere che, per la buona riuscita dell’evento, nessuna dovrà essere dimenticata e tutte dovranno essere incastrate tra loro alla perfezione. Ma stai tranquilla, se vuoi tenere tutto sotto controllo e sapere esattamente quando e cosa fare durante tutti i mesi di pianificazione, in questo post ti parlo di wedding check-list e di come realizzare un wedding time-lime!

Spero tu abbia trovato l’articolo interessante!

Hai ancora dubbi? Lascia un commento qui in basso, sarò felice di risponderti!

Ciaooo 🤗

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *