[NOCOPY] – PAURA CHE AL MIO MATRIMONIO CI SIANO CRITICHE

Mia cara sposa preoccupata, questo post è per te.

3 Cose che devi assolutamente fare se

vuoi smetterla di dar peso alle critiche!

_____________________________________________________________________________

Mia cara sposa, oggi voglio parlarti delle critiche! 😖

Quante volte ti sei sentita o sei stata criticata?

C’è una citazione che mi piace particolarmente e che leggo sempre, ogni qualvolta sto per iniziare un progetto e non se se perseguirlo o meno: “Invece di spendere la nostra vita a correre verso i nostri sogni, siamo spesso in fuga dalla paura di fallire o dalla paura delle critiche” 🧐

Quante volte le critiche ti hanno bloccata? Quante volte non hai fatto qualcosa che ti andava di fare o non hai scelto quella cosa che ti piaceva per paura di essere criticata?

Essere amati ed accettati da chi ci circonda è uno dei nostri bisogni umani essenziali. Noi temiamo continuamente, ogni giorno, di non venire accettati e quindi di essere criticati, che sia per via del nostro aspetto fisico, delle nostre origini, del nostro livello di educazione, del nostro lavoro, della nostra età, etc. Ognuno di noi teme di venir giudicato e criticato per qualsiasi cosa e QUESTO ACCADE ANCHE PER IL MATRIMONIO.😱

La paura che qualcuno possa giudicare in modo negativo una nostra scelta, può condizionare a tal punto da fare delle scelte che spesso accontentano solo chi ci sta intorno e non noi.

E’ difficile ammetterlo anche con se stessi: ma l’opinione degli altri ci condiziona la vita. Facciamo gli indifferenti, ci proclamiamo liberi di pensare e decidere ma, sotto sotto, l’idea che gli altri possano non approvare ciò che facciamo ci dà fastidio, ci innervosisce, ci fa star male!

Questo dar conto all’opinione degli altri, pensare a cosa possano dire o fare, può crescere esponenzialmente durante i preparativi del matrimonio! Lo sapevi? 🤯

Ebbene si! Chiunque, anche io quando stavo organizzando il mio matrimonio, ero preoccupato dall’opinione altrui e quindi anche dalle critiche che ne potevano derivare.

Il mio matrimonio, all’epoca, è stato qualcosa di inusuale, qualcosa che tutti i miei invitati non si aspettavano, qualcosa che non potevano capire. Non c’era ancora questo boom di eventi e matrimoni personalizzati, era un “settore” che si stava da poco sviluppando.

Pensavo: “E se si scocciassero?” , “Se non gli piacesse il menù particolare che ho scelto?” , “Se qualcosa andasse storto e mi criticassero perché essendo nel settore non sarebbe dovuto accadere?”

Insomma, la preoccupazione di essere criticati non risparmia nessuno! Soprattutto chi si sta apprestando a fare un grande passo e sta organizzando/ pianificando uno dei giorni più belli della propria vita!

Mi piace poter raccontarti, ogni volta, la storia di una mia sposa e non per dimostrarti tutti i miei eventi o le spose che ho avuto! (Non credo che per far valere la propria immagine, il proprio lavoro, ci sia bisogno di ricorrere a questo) Perché voglio mostrarti che, se hai questo tipo di problema/paura/ansia o preoccupazione, NON SEI SOLA e NON SEI L’UNICA!

Voglio infatti raccontarti di Martina (che non è la mia grafica 🤣) una sposina particolarmente insicura.

Credimi, il suo matrimonio è stato fantastico e progettarlo, 4 anni fa, non sai quanto mi rendeva euforico! Era originale e al tempo stesso romantico, prestigioso ed elegante, insomma… un matrimonio perfetto!

Avevo però un problema: Era ansiosa, non riusciva a prendere una decisione e a comunicarmi/mostrarmi ciò che lei davvero voleva.

Questo perché: AVEVA PAURA DELLE CRITICHE.

Ti faccio un esempio semplice, uno dei tanti: lei voleva un abito principesco ma inizialmente NON HA VOLUTO misurarlo e sai perché? Perché la sorella e la cugina le dicevano che era pacchiano 😫 :“Ma che ti misuri? Sei pazza?”.

Naturalmente, dopo tutto questo accumulare pareri, critiche, “suggerimenti” che risultavano più come imposizioni che come tali, scoppiò.

Paradossalmente, molti degli aspetti importanti del matrimonio, non le piacevano per niente. Decise di cambiare solo dopo un mio discorso, un discorso semplice che non c’è bisogno di essere scienziati per farlo ma che le feci con serietà e decisione in cui le dicevo per le righe che non doveva fregarsene di niente! Il matrimonio ERA SUO, IL SOGNO ERA IL SUO, era il giorno più bello della SUA vita. Non quello della sorella, della madre, della cugina o di chiunque le era attorno.

Lo so che sono frasi scontate e già dette ma è così! Ed è quello che, se anche tu ti trovi in questa situazione, devi comprendere!

SE VUOI DAVVERO SMETTERLA DI DAR PESO ALLE CRITICHE DELLE PERSONE:

  • Conosci chi sei! A volte, il motivo per il quale i giudizi e le aspettative degli altri ci turbano così tanto, è perché noi non siamo realmente consapevoli della nostra identità! Se la nostra autostima traballa o peggio, non esiste, è facile farsi condizionare dagli altri o da ciò che accade intorno a noi. Per aumentare la tua autostima devi innanzitutto: Guardarti non attraverso gli occhi degli altri, ma attraverso i tuoi occhi. Devi far emergere le tue qualità e i tuoi talenti iniziando a fare qualcosa che ti gratifica; Insegui il tuo benessere! Se quando fai quella cosa ti senti bene e gratificato, perché devi rinunciare? Solo perché gli altri non sono d’accordo? Ma chi se ne frega?! Fallo e basta!
  • Rafforza il tuo io! Siamo animali sociali, la nostra vita sarà sempre legata a quella degli altri e ormai siamo tutti personaggi ‘pubblici’ (pensate ai social network, Facebook, Twitter, Instagram ecc). Per cui o impariamo a convivere con l’opinione e il giudizio degli altri senza farci rovinare la giornata dai loro commenti o peggio farci schiacciare dalla loro volontà, oppure dovremo rassegnarci a non essere noi stessi. Per cui, l’unico modo di trovare un equilibrio e riuscire a continuare a dire che “non ce ne importa niente!” è quella di avere piena consapevolezza di sé.
  • Non me ne importa niente! Questa è la frase magica. Ripetila più e più volte al giorno! “Non me ne importa niente!”. Tizio ha criticato il mio abito? Non me ne importa! Io mi sentivo una principessa! Mia suocera è rimasta deluso perché non ho scelto quel catering che lei mi aveva “suggerito”? Non me ne importa!

Tutto questo per dirti: stai sicura che ci sarà sempre una critica dietro l’angolo, ci sarà sempre qualcuno che, anche se non ti conosce, avrà da ridere su qualcosa! .

Paradossalmente anche camminando per strada ci potrà essere qualcuno che ti critica per ciò che indossi o per i tuoi capelli. Non c’è niente che puoi fare per evitarlo. Nessuno sforzo fisico o mentale può farlo.

Sai cosa puoi fare invece? FREGARTENE e fare ciò che più ti va!

Se ti va di scegliere quell’abito da sposa, quella location, quel catering, quei complementi d’allestimento, FALLO!

E’ il tuo più grande giorno, non quello di qualcun altro!

Spero che questi miei consigli ti possano essere d’aiuto!

Lasciami pure un commento e dimmi cosa ne pensi! ☺

Ciaoooo

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *