[NOCOPY] – HO PAURA CHE NON MI PIACCIA L’ALLESTIMENTO AL MIO MATRIMONIO

Mia cara sposa,

Hai paura di arrivare al giorno del tuo matrimonio,

entrare nella sala del ricevimento e scoprire che l’allestimento non ti piace per niente?

Un modo per non avere sorprese c’è….

_______________________________________________________________________________

Buon pomeriggio mia cara sposa e lettrice del mio blog!

Eccomi, come ogni giovedì, ad affrontare un altro argomento della rubrica [NOCOPY]- Matrimonio e Paure.

In questi giorni sono stato un po’ in giro per sopralluoghi in location e ho constatato, ancora una volta, che la paura più grande delle spose, dopo l’imprevisto pioggia, è quella di entrare nella sala del ricevimento e di restarne deluse dall’allestimento. 😧

Immagina questa scena: finalmente il giorno tanto atteso e desiderato è arrivato. L’hai pianificato per anni nei minimi dettagli, l’hai sognato, immaginato e anche conquistato. Sei euforica ed emozionata, non riesci a credere che sia davvero arrivato il giorno in cui ti stai per sposare. Sei cresciuta, sembra ieri che avevi conosciuto il tuo futuro marito e ora manca poco al grande passo.

Mentre il make-up artist e l’hair-stilyst ti coccolano, tu inizi a farti mille domande e a porgerle anche alle tue amiche o damigelle: “Gli piacerò?”, “Si emozionerà?”, “Ma lo troverò all’altare 🤣?”.

Ansia, agitazione, emozione e felicità si mescoleranno dentro te.

Finalmente hai indossato l’abito dei tuoi sogni. E’ stupendo, come l’hai sempre immaginato e con quello addosso ti senti te stessa, bellissima.

Il look è finito, ti piace da impazzire, il bouquet è perfetto e tutto sta andando per il verso giusto quando poi, un senso di ansia e agitazione di pervade e voltandoti verso la tua persona di fiducia le dici: “Ci pensi se entro in location e non è come lo immaginavo? 😭 “

Ecco, questo è ciò che mi hanno confidato molte delle spose nei nostri primi incontri.

Se anche tu hai questo tipo di preoccupazione sappi che è normale, è che non è colpa tua e magari della tua insicurezza, il problema è che il l’allestimento, fino ad allora puoi solo immaginarlo.

Probabilmente avrai visto la mise en place in location, e un’esempio di composizione floreale dal floral design o, addirittura, l’allestimento dell’intera sala all’open day di una struttura, confermandolo, senza vederlo mai più.

E’ normale che sei preoccupata! Non hai avuto modo di vedere l’allestimento completo, di vedere un esempio del tuo allestimento e di toccarlo con mano e anche se dei grafici, o degli architetti (come me), hanno potuto fare il disegno in 3D più bello e realistico mai fatto prima, non è certo la stessa cosa di come vedere il tuo allestimento da vicino

E allora come fare?

Martina, la mia sposa di cui ti ho parlato negli ultimi post, essendo molto insicura, mi raccontò che durante uno dei primi incontri che lei aveva l’ansia che tutto non fosse come lei se lo aspettava/immaginava.

Io, per fortuna la soluzione, già all’epoca, l’avevo: il mio SHOWROOM

Come tu ben saprai, il MIO PUNTO FORTE è progettare uno stile personalizzato e su misura. Questo è è ciò che faccio io con il mio team di esperti professionisti di wedding and style insieme ai quali, dopo la conoscenza della sposa, studiamo uno stile e quindi un ALLESTIMENTO unico che rispecchi la sua vera personalità, la personalità che ci ha scientificamente mostrato il test.

L’allestimento, naturalmente, grazie ai miei spazi creativi all’interno dello showroom e a tutti i complementi d’arredo e non presenti al suo interno (in quanto, ti ricordo, sono anche titolare di un’azienda di progettazione e noleggio di più di 4000 prodotti e attrezzature per eventi – Wedding Solution http://www.weddingsolution.it/ )verrà realizzato al suo interno circa due mesi prima del grande giorno, in anteprima. In modo, la sposa ha la possibilità di vederlo e toccarlo con mano, di capire se sposa il suo gusto, e se ci sono dei cambiamenti che vuole apportare. In questo modo, la sposa non potrà avere scherzi al suo matrimonio in quanto, l’anteprima dell’allestimento non l’ha vista soltanto tramite disegni o grafiche ma toccandolo con mano.

Cosa ne pensi di questa soluzione?

Tu sei più per “immaginare” l’allestimento del tuo grande giorno, o preferiresti vederlo dal vivo!?

Aspetto un tuo commento…

Ciaooo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *