[NOCOPY] – HO PAURA CHE L’ALLESTIMENTO FLOREALE NON SIA COME LO IMMAGINAVO

Mia cara sposa,

I fiori sono un elemento importantissimo per la perfetta riuscita del matrimonio.

Se non sai quale fiorista scegliere e hai paura che l’allestimento floreale del tuo matrimonio non sia come immaginavi,

Segui questi consigli!

Buongiorno mia cara sposa e lettrice,

benvenuta sul mio blog e buon 1° Maggio!

Dopo un po’ di pausa, ho deciso di riprendere, in questo giorno di “riposo”, la mia rubrica  “No Copy” dedicata alle paure che spesso colpiscono le spose durante l’organizzazione del loro matrimonio.

Sai, sono ben 7 anni che svolgo questo lavoro e di spose ne ho conosciute tante, ma come anche di operatori/trici del settore con cui lavoro. Ti lascio immaginare, quindi, di quante volte ho potuto vederli/e in ansia o in agitazione.

Essere agitati prima di un grande evento, come lo è il matrimonio, è normale! 

Insomma, non capita certo tutti i giorni di sposarti e di essere al centro dell’attenzione.

Tra l’altro sono sicuro che sai bene che, quel giorno, nulla passerà inosservato ai tuoi invitati che esamineranno e “giudicheranno” ogni minimo dettaglio del tuo matrimonio.

In questi sette anni ho avuto e seguito molte spose e alcune mi confidavano spesso di aver un’unica preoccupazione: CHE L’ALLESTIMENTO FLOREALE NON FOSSE COME L’AVEVANO IMMAGINATO

Questa paura è del tutto normale e sai perché? Perché l’allestimento floreale è forse uno degli aspetti più importanti da curare affinché il matrimonio riesca perfettamente!

Una volta mi sono sentito dire che: “Sono i fiori a fare il matrimonio” ebbene, devo dire che mai citazione è stata più veritiera o almeno, io la penso così!

I fiori sono scenici, i fiori creano magia, i fiori sono eleganti e romantici, i fiori sono i protagonisti di ogni storia d’amore… ecco perché non possono assolutamente mancare al tuo matrimonio e devono essere minuziosamente scelti.

C’è infatti una mia sposina di Luglio che, quando ci siamo incontrati la prima volta, mi ha detto di essere decisa su quasi tutto il matrimonio e dopo il nostro incontro, era soddisfatta di tutto ciò che le offrivamo. Il design, il mood e lo stile che negli incontri successivi le abbiamo proposto per il suo matrimonio, l’hanno infatti colpita e lasciata di stucco ma ciò che però la preoccupava, era la scelta del fiorista e che l’allestimento floreale non fosse come immaginato.

Ecco come l’ho aiutata! 

Innanzitutto le ho spiegato bene, sotto sua richiesta, la distinzione tra fioraio e fiorista!

Il fioraio è chi vende i fiori ovvero la persona che ha un negozio di fiori e si occupa della mera vendita al dettaglio di fiori e piante.
Il fiorista, invece, è un artigiano capace di realizzare meravigliose composizioni floreali. Nella categoria dei fioristi, però, potremmo anche distinguere quelli che si occupano solo di vendita al dettaglio delle loro creazioni (pensiamo a quando compriamo dal fiorista un bouquet per San Valentino o un centrotavola per Natale…), dal fiorista che si occupa di allestimenti floreali per eventi, ovvero il cosiddetto EVENT floral-designer, o WEDDING floral-designer.

Ovviamente non puoi rivolgerti al fioraio sotto casa per allestire il tuo matrimonio! Anzi,  non è nemmeno scontato che il floral-designer si occupi anche di allestimenti floreali per eventi ( Immagina che in questa categoria vengono raggruppati tutti quei fioristi che, come spiegato, creano delle composizioni floreali ex novo, con la loro creatività, ma lo fanno semplicemente come vendita nel proprio negozio) Per fare un evento, infatti, è necessaria una struttura organizzativa più complessa e competenze diverse da quelle che servono per la mera vendita in negozio.

  • Ciò che prima di tutto devi fare affinché tu sia sicura di aver scelto un professionista che crei l’allestimento floreale proprio come lo immagini tu, è quindi identificare bene il/i floral design a cui chiedere un preventivo.

Ma sai davvero cosa fa un floral designer rispetto ad un semplice fiorista?

Il floral designer non si limita a creare composizioni floreali in base a sommarie indicazioni della sposa, progetta la scenografia del matrimonio insieme agli sposi.
E’ un creativo, ha la capacità di immaginare le cose, di arredare uno spazio attraverso l’uso dei fiori e dei materiali decorativi creando magiche ambientazioni.

Avrai capito anche tu come la mia sposa, a questo punto, che la scelta più giusta da fare affinché l’allestimento floreale sia un vero successo, è individuare un bravo floral designer.

  • Ma come scegliere tra i tanti sul mercato? 

Lavorando con grandi floral designer professionisti sia italiani che stranieri, le nostre spose hanno sempre una grande scelta. Naturalmente, a seconda dell stile del matrimonio, io e il mio staff ne consigliamo 1-2 in particolare. Infatti, il passo successivo che bisogna fare è quello di individuare dei floral designer e valutare il loro stile:

 1. Visitando il sito internet e le pagine social dei fioral-designers, esaminando le foto dei loro allestimenti e cercandp di capire se lo stile di uno di loro è quello che cerchi

Poi:
2. Raccogli le foto dei lavori che ti piacciono.
3. Esegui questa operazione per più fioristi.
4. Confronta i fioristi che hai trovato ed individuane un paio ai quali rivolgerti.
5. Chiedi un preventivo ai fioristi che hai scelto.

  • A proposito di preventivo:

Sappi che gli allestimenti floreali, insieme al cibo, occuperanno una buona fetta del tuo budget ma, non pensare che sia così solo perché è il tuo matrimonio! 

Ti dirò una cosa che devi ben tenere a mente, i fiori costano! Al loro costo reale poi, va naturalmente aggiunto e calcolato il lavoro del tuo floral designer che, a te e al tuo matrimonio avrà dedicato molte ore di progettazione, avrà fatto un’accurata scelta dei materiali e dei fiori e naturalmente bisogna calcolare la mano d’opera necessaria alla realizzazione del tuo allestimento floreale.

  • Il passaggio finale da fare, che contiene anche il segreto del successo del tuo allestimento floreale è:

Non essere prevenuta dunque, stai dando fiducia ad un professionista che renderà magico il giorno delle tue nozze con allestimenti floreali unici e bellissimi…non pensi che si meriti un giusto compenso?

FIDATI DEL(LA) TUO(A) FLORAL DESIGNER

Se la tua/ il tuo wedding planner o event designer te l’ha consigliato, un motivo ci sarà e se tu l’hai scelto è perché le sue composizioni e i suoi lavori ti hanno colpito!

Capisco che è difficile fidarsi e delegare, di lasciar fare quando si vorrebbe tenere sotto controllo tutto ma, credimi, per esperienza ti dico che è la cosa migliore. Se proprio non riesci a fidarti degli altri, fidati delle tue emozioni.

Scegli il tuo floral designer in base alla professionalità e alle emozioni che le sue composizioni ti trasmettono e poi… fidati di lui!

Naturalmente, ti consiglio di essere molto dettagliata con il tuo fiorista nei primi incontri e di spiegargli minuziosamente cosa immagini per il tuo grande giorno e cosa desideri.

Sarò lui/lei poi bravo/a ad interpretare e a creare ciò che prima era solo nella tua immaginazione.

Come consiglio: molti fioristi, quelli professionisti almeno, hanno la possibilità non solo di fare una piccola prova live, con la sposa, di come sarà l’allestimento del/dei tavolo/i  durante il ricevimento, ma anche di creare dei piccoli rendering, inspiration board o schizzi di disegni, di come sarà l’intero allestimento floreale al tuo matrimonio. Assicurati che il tuo fiorista possa offrirti questo servizio: in questo modo, potrai già avere un’idea del progetto floreale e iniziare ad immaginare il tuo grande giorno.

Infine..fidati sempre del tuo fiorista, lui ha interesse tanto quanto te che il tuo matrimonio venga bene… poi, se hai scelto quello serio ed appassionato, farà di tutto per stupirti.

Io, alle mie spose, come appunto alla mia sposina di Luglio, consiglio sempre dei grandi professionisti che dialogano con la sposa e che vengono coordinati direttamente da me in modo che il loro progetto sposi non solo il gusto estetico delle mie spose ma anche quello dell’intero matrimonio.

Anch’io seguo questi step e valuto, insieme alla mia sposa ogni passaggio. Solo in questo modo e rassicurandola che, qualsiasi inconveniente, problema o accordo non rispettato, ci sarò io lì a farmene carico e prendere provvedimenti.

Lei, quel giorno, deve solo vivere il suo sogno…senza agitazioni.

Cosa ne pensi di questi consigli? Li trovi utili? Eri già a conoscenza di ciò?

Mi farebbe piacere ricevere un tuo commento in modo che io possa far tesoro di ciò che mi scriverai e migliorare!

Intanto ti auguro una bella giornata di relax!

Ciaoooo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *