[NOCOPY]- E SE PRIMA DEL MATRIMONIO AVESSI UNO SFOGO CUTANEO? 😱

Mia cara sposa,

Se hai paura che poco prima del tuo matrimonio

possa manifestarsi uno sfogo cutaneo, scopri

come evitarlo.

_______________________________________________________________________________

Cara sposa e lettrice del mio diario online,

oggi voglio parlarti di un argomento da me molto sentito: Lo sfogo cutaneo! 😩

Fastidioso e sgradevole alla vista, lo sfogo cutaneo è sempre lì pronto ad uscire quando meno ce lo aspettiamo e soprattutto quando meno lo vogliamo!

Immagino ti sia capitato innumerevoli volte di specchiarti prima di un evento importante e di scoprire un grosso brufolo sulla fronte o una macchia rossa in viso! 😣

“Ma che noia!… Proprio ora dovevi uscirmi?” 😠 Anche questo suppongo lo avrai detto tante volte!

Immagina se, poco prima del giorno più bello della tua vita, si presentasse sul volto o sul corpo uno sfogo così! 😖

Che fare?!

Una delle maggiori preoccupazioni di una sposa, prima del suo matrimonio, è infatti la pelle! Soprattutto se è una sposa che soffre spesso di questi disturbi.

Lo stress dei preparativi e la tensione per il “grande passo”, possono infatti incidere sulla nostra pelle. E chi sta per sposarsi (quindi immagino anche tu) vuole naturalmente giungere al fatidico sì, oltre che in forma smagliante, anche con la pelle perfetta, vista anche la incredibile quantità di fotografie che si scatteranno quel giorno in tutte le pose e angolazioni possibili!

Sono molte infatti le spose che lamentano di arrivare a pochi mesi dal matrimonio con una pelle tremenda. E ci credo! Lo stress dei preparativi del matrimonio è veramente tanto, soprattutto se non ci si affida a dei professionisti o se si pensa di voler fare tutto da soli e di avere tutto sotto controllo!

Poi, si aggiunge il fatto che vuoi tutto sia perfetto e che non ci siano giudizi negativi, le beghe familiari da gestire, immancabili in qualsiasi matrimonio! Per non parlare poi dell’ansia che il “grande passo” mette naturalmente addosso, visto che la vita in qualche modo cambierà.

Tutta questa tensione può avere diversi effetti sulla pelle!

Io lo so bene! Soffro anch’io di un sfogo cutaneo che si presenta come una macchia colorata sulla mano quando il livello di stress è veramente alto. Se sono in un periodo in cui non riesco a concedermi un po’ di relax, questa poi si espande diventando sempre più rossa.

Certo per me, che forse sono un uomo, non è mai stato questo un grande disagio, tanto che, quando mi trovo in un periodo (di solito estivo) particolarmente stancante per la mole di lavoro ed è inevitabilmente che questa si ripresenti, io non ci faccio più tanto caso. Quando stavo organizzando il MIO MATRIMONIO, però, posso assicurarti che la sua presenza fu davvero fastidiosa!

Pensavo si sarebbe vista in tutte le foto o che tutti gli invitati la notassero domandandomi cosa fosse successo!

Riesco perfettamente a comprendere quindi la tua preoccupazione!

Insomma, immagina di avere un brufolo enorme sulla fronte, la pelle squamosa o una macchia sulla guancia o sulla mano e di essere fotografata proprio lì, in quel punto, dal tuo fotografo!

Qual è la soluzione allora?

Innanzitutto rivolgerti a dei professionisti! Il mio primo consiglio, forse scontato, è quello di rivolgerti sempre ad un dermatologo che saprà innanzitutto individuare il tuo tipo di pelle, risalire al problema (dove presente) e spiegarti il motivo, oltre a darti una serie di prodotti efficaci che ti permettano di curare al meglio la pelle.

(Anche i make up artist di un certo livello, hanno delle basi solide di dermatologia. Se molto preparato, quindi, e se il tuo problema NON è un’eccessiva presenza di acne o dermatiti, anche il tuo make up artist saprà darti piccoli consigli riguardo piuttosto alle creme da usare, alle maschere da applicare e quale make up utilizzare per nascondere nel quotidiano queste piccole imperfezioni, se presenti)

Essendone anch’io soggetto, mi sono spesso documentato sulla faccenda e rivolto naturalmente a dei professionisti del settore.

Ad esempio, ho avuto la fortuna di avere come mia sposina una dermatologa che mi ha dato un sacco di consigli utili tanto che, ho voluto li estendesse soprattutto alle altre mie spose e che le seguisse dispensando loro consigli sulla corretta beauty routine pre-matrimonio da seguire per arrivare al matrimonio con una pelle perfetta!

Anche la pelle infatti è un organo, il più esposto che, a differenza degli altri, ha anche una funzione estetica assolutamente non trascurabile, anzi direi la più importante funzione estetica di tutto il corpo umano.

La mia sposina/dermatologa, mi ha insegnato molto soprattutto che la pelle, del viso ma anche del corpo, racconta molto di te, del tuo stato di salute, del tuo stato emozionale e racconta anche il tuo passato e futuro.

Ad esempio, lo stress del matrimonio, può portare a un aumento della produzione di cortisolo e di altri ormoni che condizionano la produzione di sebo e quindi, manifestla comparsa dei tanto odiati BRUFOLI!
Lo stress può inoltre peggiorare situazioni pregresse, come dermatiti e macchie nelle persone predisposte (tipo io 😩).
Alcune sostanze, associate allo stress, possono causare vasocostrizione e conseguente diminuzione dell’idratazione e del nutrimento ai tessuti cutanei, perciò la pelle appare opaca, spenta, secca e ruvida, priva di luminosità ed elasticità.

Insomma, a causa dello stress è possibile che si arrivi nel giorno del proprio matrimonio con una pelle orribile. Cosa fare allora? Come evitare tutto ciò?

Bisogna partire 2-3 mesi prima del matrimonio e avere cura della propria pelle seguendo questi consigli:

  • Dormendo di più. Quando sei riposata, la tua pelle si distende, è rilassata e luminosa (inoltre, non avrai le occhiaie)
  • Concedendoti dei week end rilassanti in momenti di particolare stress, in modo da poterlo ridurre facendo lunghe passeggiate, bagni caldi, trattamenti scrub esfolianti su tutto il corpo e massaggi drenanti, per riattivare la circolazione ed eliminare le tossine.
  • Bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, magari sotto forma di tisane depurative e soprattutto spremute e frullati di frutta fresca. (Questo per me è stato difficile farlo 😅)
  • Mangiando sano, ovvero con molta frutta e verdure crude.
  • Facendo una volta alla settimana, un trattamento beauty che puoi appunto richiedere al dermatologo o al make up artist che ti sta seguendo.

Naturalmente, a tutto questo c’è bisogno di una buona dose di KEEP CALM AND RELAX e del consiglio di un esperto psicoterapeuta che ti segua nella gestione dell’ansia e di un dermatologo che ti sappia guidare nella conoscenza e cura della tua pelle.

Ecco perché, dopo tante richieste, ho voluto aggiungere queste figure professionali all’interno del mio team in modo che le mie spose, ma come anche gli altri miei clienti operatori del settore, sappiano che possono usufruire, SE RICHIESTO, della consulenza di specialisti!

COSA NE PENSI?

Anche tu hai paura che la tua pelle non sia perfetta il giorno del tuo matrimonio? Cosa stai facendo per curarla?

Aspetto un tuo commento!

Ciaooo

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *