CAIRANO RESORT – LA SCOPERTA DEL BORGO E L’INIZIO DI UN SOGNO

Un anno fa ho scoperto un borgo nell’alta Irpinia, Cairano, e lo sto trasformato in un albergo diffuso e in una nuova wedding destination. In questo articolo vi racconto del mio sogno che sta diventando realtà.

Il mio sogno

Eccomi ritornato a scrivere qui, su questo mio diario online che per circa un anno è rimasto in stand by, in attesa di potervi di nuovo raccontare di sogni, di speranze, di news e di consigli!

Non che non ce ne siano state in questi mesi di cose belle da raccontarvi, anzi, nonostante il periodo buio e difficile che abbiamo vissuto e stiamo ancora oggi vivendo, per fortuna anche cose molto belle sono accadute e ora che ho ritrovato la carica per mettermi qui a scrivere per voi, vi prometto che vi parlerò di tutti i sogni d’amore e delle emozioni che abbiamo vissuto e realizzato in questo periodo.

Oggi, infatti, inizio questa carrellata di racconti parlandovi della MIA più grande emozione, la cosa più bella che mi sia accaduta e di un sogno che sta diventando realtà proprio in un momento in cui tutti i miei sogni stavano svanendo, voglio raccontarvi la storia di come è nato il Cairano Resortl’unico borgo biologico in Campania e che sto trasformando nel primo albergo diffuso e la nuova wedding destination situata su un’altura della profonda Hirpinia, nell’avellinese.

Cairano Resort

Vi starete chiedendo come mai, se mi avete conosciuto e sempre visto nella mia amata Factory nella Costiera Sorrentina, ora vi scrivo da un luogo di montagna!

Dal primo post pandemia ormai faccio sede qui, in questo luogo magico in cui il tempo, nonostante il suo eterno ed incessante scorrere, sembra essersi fermato a tempi in cui tutto ciò che bastava e contava era la felicità e la semplicità dei piccoli gesti quotidiani, il germogliare dei fiori, il melodico suono dei campanacci delle pecore al pascolo, i caldi raggi di sole che ti accarezzano la pelle.

Sarebbe bello poter raccontare di essermi imbattuto in questo borgo per caso, ma la verità è che ero alla ricerca di un posto come questo da talmente tanti anni da averne perso il conto. Ciò che è stato del tutto casuale e imprevedibile però è stata l’emozione che ho provato quando da lontano ho visto questa altura tra la natura sconfinata.

Ricordo di essermi fermato (la strada era completamente deserta, immersa nel verde infinito dell’Irpinia), di aver spento la macchina e di essere stato lì a contemplare quel borghetto per circa 5 minuti. Il tempo intorno a me si era fermato. In quell’esatto momento mi sono reso conto di aver trovato ciò che stavo cercando: un luogo inusuale, bello, caratteristico e immerso nella natura, che mi avrebbe permesso di realizzare il mio sogno, quello di costruire un albergo diffuso dove la natura e il lusso potessero fondersi a creare un luogo senza tempo, un luogo felice.

Il borgo della felicità

Sapete, quando ho messo piede per la prima volta in questo borgo e mi sono guardato attorno, la bellezza e tranquillità della natura sconfinata che si combinava in modo così naturale con le abitazioni in pietra del paese, mi ha trasmesso una gioia e una serenità d’animo che non provavo in modo così reale e genuino da quando ero bambino.

Ho riscoperto quella connessione con la natura che credevo persa da tempo e forse ho riscoperto l’eterno fanciullino che è dentro di me, come in ognuno di noi, pronto a meravigliarsi di tutto come per la prima volta. 

Ho ascoltato le storie di vita dei pochi abitanti del borgo, camminato a piedi scalzi sull’erba, ho visto le massaie di una volta preparare i piatti tipici della tradizione culinaria, pastori al pascolo con il proprio gregge, insomma ho vissuto, o forse sono rinato.

Dopo mesi non proprio facili e momenti di puro sconforto ed incertezze con le quali, purtroppo, ancora oggi tutti noi siamo chiamati a farne i conti, io sono stato davvero felice.

D’allora ho soprannominato questo luogo: il borgo della felicità.

La mia sicuramente, ma ho avuto conferma che non sono stato l’unico ad innamorarsi di questo posto e spero potrete innamorarvene anche voi, perché sarebbe un mio grande onore e piacere potervi ospitare qui!

Tutti coloro che ho condotto tra i vicoletti di pietra ricchi di fiori, con al mio fianco l’ormai inseparabile amica a quattro zampe, un pastore maremmano bianco di nome Belle, sono rimasti affascinati da questo luogo in cui la natura ti accoglie tra le sue braccia e la tranquillità dell’atmosfera di montagna rilassa mente e corpo.

Con la ricerca e la scoperta di Cairano ho avuto modo di concretizzare un’idea e un sogno che avevo da tempo: incentivare un wedding tourism alternativo in Campania, che proponesse dei luoghi diversi dalle ormai note, seppur sempre affascinanti Costiera Sorrentina e Amalfitana; qualcosa che unisse il lusso moderno, alla semplicità e alla bellezza della natura.

Di lavoro da fare ce n’è, non lo metto in dubbio, ma ora posso affermare e confessarvi che Cairano Resort intende essere questo: un albergo diffuso nella natura incontaminata dell’Irpinia e nuova wedding destination sia per i matrimoni italiani che stranieri.

Ma perché proprio Cairano, vi starete chiedendo! E in effetti non avete tutti i torti, di borghetti, casali, terreni, località, ne avrò visti a decine in questi anni, ma vedete, il tipico borgo Irpino in Campania è un luogo meraviglioso! qui unicità e autenticità si fondono per creare qualcosa di inedito e speciale, introvabile altrove, che riesce a combinare le più genuine tradizioni locali a servizi di altissimo livello.

Questo è quello che da qui a un anno e mezzo intendo fare con il mio team di sognatori e non vedo l’ora di portarvi con me, passo dopo passo, nella realizzazione dell’intero progetto.

Un vero e proprio mondo che racchiude le colazioni casalinghe preparate con amore dalle Massaie, le proposte gourmet e i sapori tipici ispirati alla dieta mediterranea tradizionale e poi la Spa poetica in equilibrio tra tradizione e innovazione, con lo sguardo che spazia fino al blu del Lago di Conza. Tutto accompagnato dalle attenzioni “su misura”, amichevoli e premurose dei Local Adviser, sempre a disposizione degli ospiti.

Ogni giorno dell’anno, in tutte le stagioni, Cairano Resort proporrà un diverso concetto di ospitalità e benessere, basato su esperienze locali ed autentiche, immersi nell’incomparabile bellezza della campagna Irpina.

Io e il mio team, sempre più grande e sempre più sognante, stiamo lavorando affinché questo sogno che prima era solo mio, ma che adesso appartiene a tutti coloro che vedono in Cairano non solo un luogo sulla cartina geografica, ma una casa e un progetto di amore e ricostruzione, possa realizzarsi!

Ovviamente, per concretizzare del tutto questo sogno ci vorrà ancora un po’ di tempo (circa 1 anno e mezzo), ma noi siamo già pronti e carichi ad ospitare i visitatori del Cairano Resort nelle nostre nuovissime suite e quest’estate avremo i primi matrimoni, in cui gli sposi avranno a disposizione non solo l’intero borgo per festeggiare il grande giorno, ma anche tutte le suite e il ristorante per deliziare e intrattenere i propri ospiti!

A proposito di intrattenimento, siamo anche già pronti con l’accoglienza turistica  che prevede escursioni ed experience all’interno e all’esterno del borgo per tutti coloro che desidereranno visitare e vivere l’esperienza del Cairano Resort.

Insomma, il sogno è ancora un po’ lontanuccio dal concretizzarsi completamente ma noi stiamo già vivendo grandi emozioni e siamo pronti a farle vivere anche a voi!

Ma basta parlare, penso che possiate comprendere meglio cos’è Cairano guardando le foto dei miei amici fotografi che forse, più di me, in pochi scatti possono comunicarvi meglio il Cairano Resort.

Il borgo della felicità, se lo vorrete, vi aspetta.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *