ALLESTIMENTO MATRIMONIO URBAN STYLE

La cosa che tutte le spose pensano con l’inizio dei preparativi è: “devo essere l’unica”, “voglio qualcosa di originale”, “devo lanciare la novità mantenendo comunque una certa eleganza e raffinatezza”.

Sempre più spesso coppie di giovani sposi ricercano per il proprio evento modernità e originalità. L’urban style è lo stile che racchiude e raggruppa in sé queste caratteristiche, mantenendo comunque l’eleganza e la raffinatezza che un matrimonio deve avere.

Ma cos’è l’Urban Style?

Scopri di più sullo stile urban e su come realizzare l’allestimento del tuo matrimonio continuando a leggere l’articolo!

E’ il momento di iniziare a progettare il tuo matrimonio!

Finalmente la proposta di matrimonio è arrivata. L’hai attesa per anni ed ora che è arrivato il momento di sposarti non riesci a crederci.

Una parte di te è felice, euforica e non vedi l’ora di iniziare a progettare ogni più piccolo dettaglio del vostro giorno più bello dall’altra, invece, sei preoccupata e afflitta perché non riesci ad immaginare lo stile e l’allestimento del tuo matrimonio.

Ti senti in quel limbo di idee confuse sullo “stile” del tuo matrimonio, colma d’ansia perché manca poco e ancora non hai trovato la soluzione giusta.

La cosa che tutte le spose pensano con l’inizio dei preparativi è: “devo essere l’unica”, “voglio qualcosa di originale”, “devo lanciare la novità mantenendo comunque una certa eleganza e raffinatezza”.

Ecco io “sposo” questa tesi, le mie parole chiave sono ESCLUSIVOINEDITOINSOLITOUNICO ed ELEGANTE.

Ecco il perché di questo mio nuovo articolo, voglio parlarti di uno stile che, in quando ad esclusività ed originalità, farebbe al caso tuo: L’Urban Style.

Sempre più spesso coppie di giovani sposi ricercano per il proprio evento modernità e originalità. L’urban style è lo stile che racchiude e raggruppa in sé queste caratteristiche, mantenendo comunque l’eleganza e la raffinatezza che un matrimonio deve avere.

Ma cos’è l’Urban Style?

L’Urban Style (anche conosciuto come urban chic i due termini si sovrappongono così tanto che alla fine dovremmo parlare di urban mood: “tono metropolitano”) è uno stile industriale con un tocco chic, sbarcato in Europa direttamente dagli Stati Uniti dove decenni fa, molti architetti e designer iniziarono a ristrutturare e a riprendere vecchi stabilimenti aziendali trasformandoli in loft di lusso. La caratteristica distintiva di questo stile, infatti, è la coesistenza di elementi creativi e vintage, poveri e preziosi mixati sapientemente in ambienti metropolitani.

Se vi sentite animati da uno spirito metropolitano, contemporaneo, creativo e sofisticato allora lo stile giusto per il giorno del tuo/vostro Sì non può essere che Urban Chic, l’ultima tendenza in campo di matrimoni.

Informale e moderno, ma senza dimenticare gli indispensabili dettagli vintage, è perfetto per tutte quelle coppie che non amano ambientazioni bucoliche oppure le classiche location per eventi con piscina e vista sul mare, ma che desiderano comunque nozze raffinate e contemporanee anche un po’ anticonformiste, con un occhio di riguardo a forme asimmetriche e colori non convenzionali, anzi, audaci.

“Serenata Rap, serenata metropolitana”, così esordisce Jovanotti in una delle sue canzoni più famose per dichiarare il suo amore alla sua lei senza troppi conformismi.

E allora perché non ispirarsi alle parole di questo testo per costruire in stile l’allestimento del matrimonio?

Scopri di più sullo stile urban e su come realizzare l’allestimento del tuo matrimonio continuando a leggere l’articolo!

Prima di continuare con i suggerimenti per creare un perfetto allestimento in stile urban, volevo porti una domanda: Sai qual è la differenza tra Stile; Mood e Tema? Forse sei più abituata a sentir parlare di tema urban anziché di stile beh, solo una di queste diciture è corretta ed ora ti spiego quale ed il perché.

Conoscere il vero significato dei termini mood, stile e tema, per quanto banale e irrilevante possa sembrare, è invece un passaggio molto importante in quanto renderà la progettazione ed organizzazione più semplice e la comprensione dei vari aspetti di stile di questo settore molto più facile.

Sempre più spesso, durante i preparativi di nozze, si leggono e si sentono pronunciare da amiche, dal web, da conoscenti e addetti ai lavori le parole: Stile, Mood e Tema.

Il più delle volte si pensa che tali termini siano dei sinonimi ma, naturalmente, non è così.

A volte mi è capitato di sentire frasi del tipo “vorrei un matrimonio a tema urban” o “come tema abbiamo scelto il vintage”. È capitato anche a te di usarle o di sentirle pronunciare? Bene, allora sappi che tali espressioni sono errate!

Tra loro c’è una sottile differenza.

Scopriamo insieme il reale significato di ognuna di loro!

Il Tema è la Materia, l’argomento, il soggetto di un ragionamento, il motivo ispiratore di un’opera d’arte, di un singolo autore, di una corrente artistica, è l’argomento di un discorso o di uno scritto”. Per spiegarlo meglio facciamo degli esempi più concreti a riguardo: l’amatissimo (e ormai super scontato) tema mare, perfetto per una location in spiaggia o per località marine, oppure lasciarsi ispirare dal cioccolato, dal caffè, dal the, dal vino o da un colore di tendenza ecc. questi i temi generici. Altrimenti si può optare per un tema più specifico ad esempio dal cinema all’arte, dalle pietre preziose ai fiori, oppure scegliere un tema legato al luogo in cui si vive o che rievoca un ricordo legato alla coppia, o dalla stagionalità, o da un frutto ed ancora dagli interessi personali alle passioni. Sono tantissimi gli elementi o gli oggetti che possono ispirare il TEMA, insomma la fantasia non ha limiti!

Lo Stile è il complesso delle scelte di design e dei mezzi espressivi che conferisce uniformità e armonia a tutto il matrimonio attraverso l’identificazione dei colori, delle forme e dei materiali. In sintesi è la caratteristica personale. Possiamo affermare che “il bello di un allestimento azzeccato è quando gli ospiti riconoscono lo stile personale degli sposi”.  Volendo fare degli esempi: il Classico, il Moderno, il Metropolitano, il Vintage, lo Shabby, il Country, il Provenzale, il Bohémien, l’Eco-Friendly ecc… sono tutti stili.

Il Mood, letteralmente tradotto, è uno stato d’animo, disposizione o umore. Più attinente al nostro argomento, “è l’Atmosfera o Clima che si riesce a creare e quindi a trasmettere”. Anche in questo caso qualche esempio aiuta. Sono dei mood: il Romantico, Sobrio, Formale, Informale, Lussuoso, Sofisticato, Elegante, Retrò.

In sintesi, lo stile da seguire è uno e caratterizza gli sposi, il mood è invece l’insieme di emozioni e sensazioni, creati dagli elementi, atti a dar vita all’atmosfera che gli invitati vivranno il giorno delle nozze.

Attenzione perché non tutti gli stili si possono accostare ad ogni mood! Un matrimonio Country non è di certo formale o sofisticato! La parola d’ordine è COERENZA.

Ora ti è chiaro perché ti parlo di stile urban?!

Ma tornando a noi, quali sono le caratteristiche generali dello stile urban? Come realizzare un perfetto allestimento in questo stile?

Continua a leggere il post!

Sempre più spesso la città diventa la cornice ideale per un matrimonio in stile metropolitano, dal sapore contemporaneo. Le location cittadine, comunque, si discostano molto dalla classica scelta di hotel, ristoranti e palazzi storici, per dirigersi verso vere e proprie aree appartanenti ad un contesto di archeologia industriale, rivalutate e rinnovate secondo un gusto moderno. In questo contesto, possiamo realizzare un allestimento dallo stile Urban che è pulito e sobrio, si adatta a spazi aperti e non convenzionali presenti in una città. E’ difatti uno stile industriale con una maggiore attenzione verso i dettagli chic. Adatto a chi ama l’arte moderna e i concept contemporanei, lo stile metropolitano si presta anche a gallerie d’arte e location esclusive come loft e cantieri recuperati.

Scopriamo i dettagli per realizzare un allestimento perfetto in questo stile.

LOCATION

Il punto di partenza è come sempre la location, in questo caso ancor di più perché essa dovrebbe racchiudere già gli elementi alla base dello stile urban: mattoni a vista, pareti in cemento, tubazioni in metallo, pavimentazioni vissute. Ben vengano quindi capannoni industriali, fabbriche dismesse, enormi loft metropolitani; quel che conta è che il luogo scelto sia ad effetto “wow”, un ambiente oltremisura che rappresenti il palcoscenico ideale per un matrimonio fuori dal comune. A fare da padrone, infatti, sono architetture moderne, minimali con altezze vertiginose.

PALETTE DI COLORI

Lo stile urban predilige le tonalità neutre e metalliche, a partire dal grigio fino al beige, passando per il tortora, il marrone e cedendo anche al nero. Il tocco in più sarà dato da accenti fluo o da vivaci colpi di colore, da usare con parsimonia per ravvivare la scena con moderna eleganza.

PARTECIPAZIONI

Danno un assaggio dello stile del matrimonio. Inviti e partecipazioni devono rispettare questo stile, pertanto, niente ricami, merletti e font troppo articolati, scegliete la semplicità dello stile metropolitano, anche in questo caso il black e white andrà benissimo. Per rappresentare lo stile Urban Chic sono fantasiose e originali, decorate con motivi geometrici, molto colorate, oppure richiamano i colori della location. Simpatica ed originale è quella di inviare le partecipazioni di nozze con dettagli in 3D oppure con una

che segna il lieto evento direttamente sul calendario del cellulare del destinatario. Originale, economico, smart!

MATERIALI

Al di là della location scelta, l’utilizzo di determinati materiali per la decorazione e l’allestimento può fare la differenza. A partire dal metallo, irrinunciabile per i dettagli di un matrimonio industriale e perfetto nel contrasto con le decorazioni più romantiche come i fiori. Non solo acciaio e ferro dal sapore vissuto, ma anche rame – sempre più in voga – e addirittura oro! E poi mattoni, legno grezzo (dalle cassette della frutta ai grandi pallet, con cui realizzare angoli suggestivi e tavolini originali) e dettagli inaspettati in cemento grezzo, da creare a mano. Il dettaglio DIY che renderà davvero unico l’intero allestimento.

DECORAZIONI

Per rispettare lo stile Urban Chic, non possono mancare pareti di mattoni a vista, legno, graffiti o murales. Per dare un tocco romantico via libera a fiori, candele, eleganti candelabri, cristalli, specchi, vasi di vetro, dettagli metallici dalle forme moderne e vintage mixati a luci, il tutto per creare un contrasto dal gusto moderno, tutt’altro che freddo che renderà il vostro matrimonio inusuale e metropolitan style. Piccoli e grandi dettagli vintage, infatti, sono assolutamente indispensabili, fra un oggetto nuovo ed uno vecchio ed arrugginito, propendi sempre per il fascino del secondo: dalla vecchia bicicletta (con il cestino straripante di fiori), alle scale in legno, su cui poggiare vasetti di fiori alternati a candele, fino alle bellissime damigiane avvolte di luci. Fai un giro nei mercatini d’antiquariato alla ricerca delle idee più originali ed inconsuete e dai libero sfogo alla fantasia.

FIORI

Rigorosamente minimal da porre in alti vasi di vetro trasparenti, accompagnati a materiali metallici per ottenere un effetto decisamente elegante e moderno, con essi si possono creare composizioni floreali dallo stile alternativo. L’idea di base? Fai in modo che l’interno sia allestito come l’esterno, portando la natura dentro la tua location. Via libera quindi a grandi piante (dalle felci, al nordico eucalipto, fino alla classica edera), voluminose ghirlande verdi e ai tanti dettagli botanici. Per il centrotavola puoi pensare a lunghi runner di foglie e rami fioriti, a deliziose erbe aromatiche di ogni tipo. Ciò che conta è esagerare, per un totale effetto greeneryIl fiore che meglio rappresenta lo stile Urban, per le sue linee sobrie ed eleganti, è sicuramente l’azalea, con la sua eleganza e perfezione, nelle tonalità del bianco, può essere protagonista per rendere chic la location.

ALLESTIMENTO

Per l’allestimento della tavola cerca di mixare al meglio tutti gli elementi di cui ti ho parlato fino ad ora facendoli armonizzare tra di loro. Dimentica i tavoli rotondi, il matrimonio urbano richiede lunghe tavolate a cui accompagnare sedie in metallo (assolutamente non vestite) o in legno dal sapore retrò. Decisamente stupende poi le grandi tovaglie in lino grezzo, ma ancor meglio i tavoli nudi di legno grezzo o con il piano in metallo, da lasciare il più possibile scoperti: un runner di fiori oltremisura, tante candele ed una mise en place importante saranno più che sufficienti, per rendere unica la tavola di nozze. Magari con piatti molo moderni, dal design geometrico e dai colori sgargianti, i bicchieri potranno essere l’uno differente dall’altro, sarebbero perfetti ad esempio quelli con la tipica decorazione del cristallo di Boemia. Sì, questa è la mise en place perfetta per lo stile urban! Vista l’essenzialità della location, l’illuminazione dovrà essere studiata ad arte per rendere l’ambiente luminoso, curato, accogliente ed elegante. Sì a candelabri, e candele, fili di lampadine sospese sui vari tavoli degli ospiti, lampade in cristallo e acciaio, luci a intermittenza, per dare calore all’interno di uno spazio apparentemente freddo ma raffinato, ottenuto mescolando allestimenti moderni e retrò. Il matrimonio in stile industriale richiede allestimenti imponenti (cosa che talvolta tende a far lievitare inevitabilmente il budget), benchè moderni e per nulla sfarzosi.
Un esempio? Le grandi lettere luminose in perfetto stile circo, assolutamente adorabili nelle loro dimensioni esagerate! Io le adoro, sono perfette per decorare l’angolo della torta, per accogliere gli invitati all’ingresso o ancora, come sfondo per un photobooth fuori dal comune. Non possono poi mancare i lunghi fili di luci in stile festa di paese, accompagnati da tante candele sui tavoli e non solo. Quel che conta è creare una luce d’atmosfera, soffusa e suggestiva.

Queste sono le linee generali per realizzare un matrimonio in stile urban ma voglio farti una domanda: SEI DAVVERO SICURA CHE LO STILE URBAN SIA QUELLO ADATTO A TE? Certo, potrebbe essere molto vicino alle tue corde e potrebbe farti anche molto gola realizzare un allestimento ed un matrimonio così fuori dal comune ma, ne sei davvero sicura ?

Non è sempre detto, infatti, che quell’allestimento che ti piace, quello stile che hai visto in foto, sia giusto per te!

Sei davvero sicura che lo stile che ti piace di più dalle sue foto sia davvero di tuo gradimento, che sia giusto per te e che sortisca dal vivo lo stesso effetto che dalle foto?  Nel nostro settore, soprattutto ultimamente, si leggono e si sentono di tantissimi nuovi stili, di tanti trend. Come si fa quindi a scegliere tra questi? Qual è quello giusto per te?

Solo uno di quelli, IL TUO!

Sai cosa rende, infatti, il matrimonio un vero successo? UN ALLESTIMENTO CHE PARLI DEGLI SPOSI E RISPECCHI LA LORO PERSONALITA’. Insomma, un allestimento personalizzato!

Come individuarlo? Ho la soluzione giusta!

Ho creato un metodo:“EVENTRIX”, il mio metodo TESTATO E INFALLIBILE, che si basa sull’individuazione scientifica dello stile dell’allestimento del matrimonio adatto alla sposa, grazie allo studio della sua personalità.

Questo metodo è nato grazie alla collaborazione di esperti. Dopo la mia più che decennale esperienza nel settore degli eventi e dei matrimoni e dei miei studi in marketing, psicologia del cliente e comunicazione.

Sai perché lo sottopongo ai miei sposi? Sai perché seguo una strada probabilmente diversa dagli altri allestitori e dagli operatori de settore? Perché non mi piace e non voglio “copiare” le idee di un grande designer o “seguire” quelle che sono le tendenze, costringendo e convincendo i miei sposi a seguirle nonostante la loro idea di allestimento per  il matrimonio fosse diversa. No! UN ALLESTIMENTO NON PUO’ ESSERE UNA FOTOCOPIA. Deve essere ogni volta nuovo, ogni volta originale, ogni volta INEDITO, ogni volta PERSONALIZZATO PER LA COPPIA!

Questo fa di un matrimonio, di un allestimento, perfetto!

Inoltre, alla fine di tutti gli step che la coppia di sposi segue con me in questo percorso di design e progettazione che porterà alla realizzazione del loro sogno d’amore, gli riservo la chicca!

Infatti, oltre a vedere i bozzetti grafici e a mano dell’allestimento, nel Wedding Lab (il laboratorio creativo di 1000mq della mia azienda), con il mio team al femminile, realizzeremo per loro (come per tutte le nostre coppie di sposi) 50 GIORNI PRIMA DEL MATRIMONIO. un set con l’allestimento IN STILE del loro evento dal momento dell’aperitivo al taglio torta

50 giorni prima del matrimonio, gli sposi avranno già modo di vedere e toccare con mano gli allestimento del loro matrimonio in modo da non avere sorprese durante il grande giorno!

Vuoi scoprire dettagliatamente quali sono tutti gli step che, in un anno, la coppia di sposi che si affida a me deve seguire affinché l’allestimento del matrimonio risulti perfetto e soprattutto che rispecchi il loro stile, senza però incombere in stress?

Allora clicca il bottone qui sotto!

Spero che tu abbia trovato questo articolo interessante!

E’ ufficialmente iniziata la stagione degli eventi e tanti altri matrimoni unici ed originali mi attendono. Seguirmi sui miei canali social per essere sempre aggiornata!

Inoltre, con la mia azienda, Wedding Solution, sto portando avanti un nuovo progetto editoriale: STILNOVIA Magazine, l’unica rivista italiana che, ad ogni numero, guida i lettori alla scoperta di un nuovo ed unico stile per il matrimonio.
Ogni manuale di Stilnovia ha infatti l’obiettivo di trattare di uno stile per il matrimonio diverso ed innovativo e di farlo approfonditamente con i più  grandi e rinomati esperti del settore wedding ed event del panorama italiano ed internazionale. 
Un magazine da collezionare ad ogni uscita; un’enciclopedia dello stile che ti condurrà alla scoperta di tutto ciò di cui c’è bisogno per realizzare un matrimonio in stile e di stile in modo impeccabile.

Vuoi scoprire tutti i segreti dei vari stili per il matrimonio e prenderne ispirazione?

Scrivici alla e-mail: redazionestilnovia@gmail.com e abbonati a Stilnovia!

Se hai dubbi, domande, o più semplicemente ti farebbe piacere condividere la tua esperienza/parere, lasciami un commento qui in basso! Sarò super felice di risponderti!

Ciaoooo

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Clicca qui per aggiungere il proprio testo