SCOPRI QUANTO TEMPO OCCORRE PER PROGETTARE L’ALLESTIMENTO DEL MATRIMONIO PERFETTO!

Spesso i sogni, hanno bisogno di una vita intera per realizzarsi. C’è bisogno di “annaffiarli” tutti i giorni e di essere pazienti.

Questo accade anche quando si parla di organizzazione del matrimonio e di progettazione dell’allestimento.

Affinché si possa pianificare per tempo ogni singolo dettaglio senza fretta e affanni, meglio cominciare con i preparativi con largo anticipo. Si, ma quanto tempo è necessario? Prendi nota!

Buon lunedì! 🤗

Questo fine settimana è stato pieno zeppo di appuntamenti e progettazioni. La stagione estiva, infatti, pian piano si avvicina (finalmente) e con essa anche gli eventi e i grandi matrimoni.

Non vedo l’ora di mostrarti tutti i progetti delle mie future #bride e dei miei clienti! Quest’anno se ne vedranno delle belle!

Sai, nonostante faccia questo lavoro da così tanti anni, mi rendo conto di quanto la stessa emozione che provavo all’inizio non è mai mutata. Di questo ne sono davvero molto felice.

E’ sempre con grande passione, entusiasmo ed emozione che svolgo il mio lavoro e seguo con dedizione tutte le mie spose e le mie clienti nella progettazione di un allestimento per il matrimonio unico e personalizzato.

A proposito di allestimenti ed eventi, come ti accennavo in uno degli ultimi miei post sul blog, giovedì sono stato ospite e partner con i miei allestimenti dell’evento: Wedding Temporary Store ad Ischia.

Nato da un’idea geniale di una mia amica nonché responsabile eventi d’ Ischia, la wedding planner Stefania Silvestro, tale store (che durerà circa un mese) ha l’obiettivo di  far conoscere e promuovere l’isola verde del golfo di Napoli.

Ricca di bellezze naturali, location luxury, paesaggi mozzafiato e di vere eccellenze, l’isola d’Ischia infatti, non ha nulla a che invidiare alle sorelle Capri e Procida, motivo per cui promuoverla e farla conoscere a tante coppie come una nuova destination wedding del golfo di Napoli.

Quella di giovedì è stata una serata ricca di piacevoli incontri. Tante, infatti, sono state le coppie di sposi locali e non che, interessate dal nuovo progetto, dagli allestimenti e dall’idea di un matrimonio in un luogo diverso dal solito (dove magari trascorrere anche una mini vancanza pre-matrimonio con i propri ospiti o amici all’insegna del relax), ho avuto modo di incontrare e conoscere.

Fermarmi a chiacchierare con ognuno di loro e raccontare del mio lavoro, dandogli degli spunti per il proprio matrimonio è stato, come sempre, molto bello. D’altronde non sono quel tipo di professionista che si tiene “tutti i segreti” del mestiere per sé, anzi, condividerli con i miei clienti per me è fonte di crescita.

Come ti dicevo, tante sono state le coppie che ho avuto modo di incontrare durante l’evento e tutte, nessuna esclusa, hanno esordito chiedendomi: “Ma quanto tempo prima bisogna iniziare a progettare l’allestimento del proprio matrimonio?”

Sarò sincero, inizialmente stentavo a crederci, pensavo fosse uno scherzo o che fosse fatto di proposito perché mi sembrava davvero strano che ogni coppia mi ponesse la stessa e identica domanda.

Riflettendoci poi, e guardando il volto preoccupato di molte delle future spose, mi sono reso conto che era tutto vero. Quella della progettazione ed organizzazione del matrimonio era una preoccupazione che accomunava tutte le coppie (soprattutto le spose…. d’altronde si sa, sono sempre le spose a pianificare tutto). Inoltre, secondo me, su tale argomento c’è molta confusione.

E’ per questo che ho deciso di parlartene oggi.

Anche tu ti sei posta questa domanda? Hai paura di essere in ritardo con i preparativi del matrimonio o, al contrario, vorresti cominciare a progettare, andare in giro per location etc…ma hai paura che sia troppo presto?

Beh, capisco perfettamente la tua inquietudine, soprattutto dopo aver avuto modo di conversare, giovedì, con quelle nuove coppie di sposi e dopo essermi reso conto con un confronto con le mie collaboratrici in ufficio che, in realtà, questa domanda mi viene fatta da TUTTE le mie spose!

Sono particolarmente sicuro di me quando affermo che tale preoccupazione, nell”88 % dei casi è generata dalla disinformazione a riguardo di molte persone vicine alla coppia e anche dei presunti “professionisti degli eventi”, soprattutto quelli presenti in una location, che spesso dicono alla coppia: “Tranquilli, un mese prima del matrimonio, ci sentiamo e vediamo un po’ cosa si può fare per l’allestimento” 

E poi, alla sposa in questione, capita di incontrare l’amica che le dice che è assolutamente sbagliato, impossibile, fuori di testa, pensare di poter organizzare tutto in così poco tempo (SONO PIENAMENTE D’ACCORDO). Mentre, il giorno dopo, guarda caso incontra la zia esperta di matrimoni ed allestimenti che dice lei ha organizzato tutto in una settimana, è esagerato tutto questo che vuole fare la nipote.

E’ proprio così che sta andando?

Capisco perfettamente l’angoscia di non sapere se si stia facendo la cosa giusta o meno e se questo potrà provocare stress o addirittura far andare in rotoli il tuo sogno d’amore.

L’angoscia e lo stress ti stanno schiacciando come un macigno di una tonnellata?!

Allora devi assolutamente continuare a leggere questo post per scoprire quanto tempo prima c’è bisogno di progettare l’allestimento del tuo matrimonio senza incombere in inutili stress!

Prima di continuare con il mio racconto e di SVELARTI QUANDO INIZIARE A PROGETTARE L’ALLESTIMENTO DEL TUO MATRIMONIO, voglio porti una domanda: Sai cos’è un iceberg?

Se hai visto almeno una volta nella tua vita il film Titanic, non puoi non sapere che è quella montagna di ghiaccio che si staccata dal ghiacciaio e che inizia a galleggiare e a spostarsi in mare.

All’epoca del Titanic le navi non avevano ancora i radar e i marinai dell’equipaggio dell’ inaffondabile, come ben sai, commisero un grande errore: non videro in ghiacciaio o, probabilmente, videro soltanto la superficie del ghiacciaio considerandolo “non preoccupante”.

Il problema è che quello che noi vediamo in superficie di un iceberg è solo il 10% del suo volume. Il restante 90% rimane sotto la superficie marina ed è per questo che è difficile immaginare le dimensioni della parte subacquea dalla sola osservazione della parte emersa.

Ora ti starai chiedendo perché ti ho detto questa cosa apparentemente fuori contesto beh, in realtà, quella dell’iceberg è una metafora che si sposa perfettamente con il concetto di allestimento del matrimonio.

Il risultato, quello che vedi e che vivi come ospite ma anche come sposa o sposo il giorno del matrimonio, è solo la punta dell’iceberg, è il risultato, è quel 10% che si vede in superficie.

Il restante 90% è nascosto sott’acqua e non è visibile a chi non fa parte dell’organizzazione. É tutto il lavoro, la fatica, il tempo dedicato alla pianificazione, la creazione di un progetto, le modifiche affinché tutto risulti perfetto. Senza questo 90%, il 10% che si vede in superficie non sarebbe cosi perfetto.

Ti dico questo perché è vero, puoi anche realizzare il tuo matrimonio in un solo mese. D’altronde i nostri genitori, i nostri nonni, non hanno mica avuto bisogno di tutti questi servizi per realizzare il loro matrimonio?! Ma è anche vero che i tempi sono cambiati, le aspettative di te sposa, dei tuoi amici e dei tuoi parenti è sempre più alta e non basta più un bel panorama e dell’ottimo cibo affinché il tuo matrimonio risulti perfetto, c’è bisogno dei dettagli.

Purtroppo realizzare un allestimento del matrimonio che sia unico, originale, dettagliato e che parli e rispecchi la coppia di sposi ha bisogno di tempo. C’è bisogno di progettazioni tecniche, di incontri, di sopralluoghi, di riunioni e tutto questo è impensabile in un solo mese! 

Spesso i sogni, hanno bisogno di una vita intera per realizzarsi. C’è bisogno di “annaffiarli” tutti i giorni e di essere pazienti.

Questo accade anche quando si parla di organizzazione del matrimonio e di progettazione dell’allestimento.

Affinché si possa pianificare per tempo ogni singolo dettaglio senza fretta e affanni, meglio cominciare con i preparativi con largo anticipo. Si, ma quanto tempo è necessario? Prendi nota!

Quanti mesi prima bisogna iniziare a progettare l’allestimento del marimonio per evitare situazioni di stress e tensioni?

Ebbene, è consigliabile iniziare la preparazione dell’evento almeno 12 mesi prima della data prefissata per le nozze. Può sembrare tanto o poco a seconda dei caratteri, ma per gestire il tutto senza farti assalire dalla sindrome di quella che gli americani chiamano “Bridezilla”, ovvero senza che lo stress da preparativi prenda il sopravvento, è preferibile cominciare un anno prima.

Sono sicuro che sei una donna brillante e molto acuta e avrai notato, quindi, che il tempo giusto, consigliato, per pianificare e progettare l’allestimento del matrimonio, coincide a tutti gli effetti a quello di inizio organizzazione ovvero, quel periodo in cui una coppia inizia a scegliere la location, il catering, il fiorista, il fotografo etc etc…

Beh, bravissima, non ti sfugge niente! E’ proprio così! Affinché l’allestimento del matrimonio rispecchi a tutti gli effetti la coppia e il loro stile, deve seguire tutti passaggi dell’organizzazione del matrimonio.

( Puoi scoprire quali sono tutti gli step necessari da compiere mese per mese affinché ci sia una perfetta organizzazione e pianificazione del tuo matrimonio, cliccando qui)

Affinché il tuo matrimonio risulti unico, originale, perfetto e se vuoi che rispecchi pienamente la tua idea di sogno d’amore e il tuo stile, c’è bisogno di tempo!

Il percorso che personalmente faccio con le mie coppie di sposi è abbastanza lungo e richiede molteplici incontri  e partecipazione da parte della coppia.

Non sono uno di quei professionisti che incontra la coppia di sposi una volta in ufficio e poi gli sviluppa un progetto secondo solo quelle che sono le sue idee o, ancora peggio, delle idee rubate a pinterest o a degli altri professionisti del settore.

La coppia io la devo seguire, la devo ascoltare, la devo conoscere a fondo, devo condividere ogni mia idea riguardo il progetto con loro perché non è solo il mio progetto, è IL LORO SOGNO e, pertanto, deve rispecchiare pienamente il loro stile e la loro personalità.

D’altronde, al nostro primo incontro, spiego alla sposa e alla coppia del mio metodo “EVENTRIX”,un metodo TESTATO E INFALLIBILE, che si basa sull’individuazione scientifica dello stile dell’allestimento del matrimonio adatto alla sposa, grazie allo studio della sua personalità.

Questo metodo è nato grazie alla collaborazione di esperti. Dopo la mia più che decennale esperienza nel settore degli eventi e dei matrimoni e dei miei studi in marketing, psicologia del cliente e comunicazione.

Sai perché lo sottopongo ai miei sposi? Sai perché seguo una strada probabilmente diversa dagli altri allestitori e dagli operatori de settore? Perché non mi piace e non voglio “copiare” le idee di un grande designer o “seguire” quelle che sono le tendenze, costringendo e convincendo i miei sposi a seguirle nonostante la loro idea di allestimento per  il matrimonio fosse diversa. No! UN ALLESTIMENTO NON PUO’ ESSERE UNA FOTOCOPIA. Deve essere ogni volta nuovo, ogni volta originale, ogni volta INEDITO, ogni volta PERSONALIZZATO PER LA COPPIA!

Questo fa di un matrimonio, di un allestimento, perfetto!

Inoltre, alla fine di tutti gli step che la coppia di sposi segue con me in questo percorso di design e progettazione che porterà alla realizzazione del loro sogno d’amore, gli riservo la chicca!

Infatti, oltre a vedere i bozzetti grafici e a mano dell’allestimento, nel Wedding Lab (il laboratorio creativo di 1000mq della mia azienda), con il mio team al femminile, realizzeremo per loro (come per tutte le nostre coppie di sposi) 50 GIORNI PRIMA DEL MATRIMONIO. un set con l’allestimento IN STILE del loro evento dal momento dell’aperitivo al taglio torta.

50 giorni prima del matrimonio, gli sposi avranno già modo di vedere e toccare con mano gli allestimento del loro matrimonio in modo da non avere sorprese durante il grande giorno!

Vuoi scoprire quali sono tutti gli step che, in un anno, la coppia di sposi che si affida a me deve seguire affinché l’allestimento del matrimonio risulti perfetto e soprattutto che rispecchi il loro stile, senza però incombere in stress?

Allora clicca il bottone qui sotto!

Spero che l’articolo ti sia piaciuto!

Ciaooo alla prossima!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *